Violenta lite stradale con spranghe di ferro tra due coppie, 3 feriti

Tutti e tre sono stati trasportati in ospedale con codice giallo

Una lite fuori controllo, è avvenuta tra due coppie: la prima, composta due giovani ucraini e la seconda composta da due ragazzi cinesi. Uno dei protagonisti ha impugnato un tubo d’acciaio, per attaccare l’avversario.

La tragica rissa è avvenuta nella tarda serata del primo maggio, in via Cadorna a Legnano. Secondo la ricostruzione degli agenti, i motivi sarebbero futili: hanno intrapreso una lite per questioni di precedenza e viabilità. Ambo le parti convinte di aver ragione, hanno iniziato una violenta discussione che li ha portati ad una serie di incomprensioni.

- Advertisement -

Però, come spesso succede in casi come questi, dalle parole sono passati subito ai fatti: in pochi istanti, i toni si sono alzati ed hanno iniziato una furiosa rissa.

I due giovani ucraini, di 26 e 27 anni, si sono dovuti scontrare con una coppia di cinesi, di 45 anni ciascuno. L’uomo di nazionalità cinese, ha però attaccato la coppia con un bastone di ferro molto spesso, procurando diverse ferite ai due ragazzi.

- Advertisement -

Le persone di passaggio hanno allarmato le forze dell’ordine che fortunatamente, grazie al loro tempestivo soccorso, hanno sedata la rissa e trasportato i tre feriti in ospedale, con codice giallo.