Whatsapp: mamma invia per errore un video porno sulla chat di scuola

La donna gira un filmino hot col cellulare, ma per errore sbaglia invio e lo inserisce nella chat della scuola

Una mamma di Viareggio per un errore di invio su Whattsapp, ha inoltrato un suo video hot sulla chat di gruppo della scuola frequentata da suo figlio. Un terribile errore che sta pagando a duro prezzo, visto che il video è immediatamente divenuto virale. Pare che nel file inviato ci sarebbero immagini di lei che si masturbava nella doccia.

La donna ha per errore inviato il filmino hot sulla chat gruppo della scuola frequentata dal figlio, nella quale fanno parte insegnanti e genitori della classe.

I FATTI DELLA VICENDA

Quando la chat di gruppo utilizzata per aggiornamenti sulla scuola ha ricevuto il video hot, molti componenti hanno prontamente inoltrato il file ad amici e parenti, innescando una vera e propria condivisione virale.

Il video mostrava una serie di immagini molto spinte, lungo circa una trentina di secondi dove la signora pratica l’autoerotismo nel bagno di un’abitazione.

Gravi i danni per la donna che per errore ha condiviso il video particolare e molto privato. Purtroppo con l’era dei social e dei messaggi istantanei questi pericoli sono sempre più in aumento

Se su Whatsapp si sbaglia invio, non sarà più possibile rimuovere il messaggio, anche se il social di messaggi istantanei ha annunciato che apporterà alcune modifiche su questo punto dolente.

Il video è stato pubblicato su youtube, raccogliendo centinaia di commenti sgradevoli e offensivi, la donna e il marito hanno chiesto l’intervento dell’autorità giudiziaria, presentando un esposto contro quanti hanno divulgato il video fuori del gruppo.

Al momento è stato aperto un fascicolo contro ignoti, in attesa che gli inquirenti telematici possano individuare chi ha condiviso il filmato.

Potrebbero interessarti anche