Albo d’oro Europa League 2019, il Chelsea trionfa e porta a casa la Coppa

I blues di Maurizio Sarri battono l'Arsenal

Europa League: Giornata positiva per le italiane

Il Chelsea di Maurizio Sarri, in finale di Europa League, porta a casa la Coppa, battendo in l’Arsenal per 4-1. I blues conquistano così il loro secondo trofeo in questa competizione concludendo al meglio la loro stagione. Dopo i festeggiamenti, si parla già del possibile addio del tecnico italiano che sente la mancanza della sua nazione e potrebbe lasciare il club inglese per ritornare in Serie A, visto che molte voci lo affiancano alla panchina della Juventus.

Chelsea-Arsenal: la finale si chiude sul 4-1

Partita molto sentita tra due squadre della stessa nazione, stessa situazione nella finale di Champions League 2019. Primo tempo che ha visto le due compagini confrontarsi sul piano tattico e del gioco. I primi 45 minuti però sono stati privi di gol, con qualche azione pericolosa da ambo le porte. Le reti sono infatti arrivate tutte nella ripresa. Ad aprire le marcature Olivier Giroud al 49esimo minuto, il raddoppio di Pedro al 60esimo minuto sembrava aver messo la partita su un piano ben definito. Il terzo sigillo della serata al 65esimo su rigore, firmato da Eden Hazard, ha chiuso i definitivamente i conti. A poco è servita la rete di Alex Iwobi al minuto 69 a dare grinta e speranza di una rimonta quasi impossibile. Difatti qualche minuto dopo, al 72esimo, lo stesso Hazard ha messo il sigillo finale sul match.

Albo d’oro Europa League 2019

Il Chelsea, vincendo l’edizione di Europa League 2019, si iscrive per la seconda volta nell’Albo d’oro di questa competizione. La prima vittoria è arrivata nel 2013.

Ecco, di seguito, l’Albo d’oro completo di tutti i club.

Siviglia; 5

Juventus; Inter; Liverpool, Atlético Madrid; 3

Borussia Monchengladbach; Tottenham; Chelsea; Real Madrid; Goteborg; Parma; Feyenoord; Porto; 2

Anderlecht; Ajax; PSV; Eintracht Francoforte; Ispwich Town; Bayer Leverkusen; Napoli; Bayern Monaco; Schalke 04; Galatasaray; Valencia; CSKA Mosca; Zenit; Shaktar; Manchester United; 1

Albo d’oro 2019 per nazione

La vittoria del Chelsea è significativa anche per l’Albo d’oro che comprende le nazioni vincitrici di questa competizione. Fino ad ora solo la Spagna ha superato la doppia cifra, grazie alla conquista di ben 5 Coppe del Siviglia, insieme alle 3 dell’Atlético Madrid, le 2 del Real Madrid e 1 del Valencia. I blues, con questo trofeo, raggiungono l’Italia a quota 9.

Spagna 11 (5 Siviglia, 3 Atlético Madrid, 2 Real Madrid, 1 Valencia)

Italia 9 (3 Inter, 3 Juventus, 2 Parma, 1 Napoli)

Inghilterra 9 (3 Liverpool, 2 Chelsea, 2 Tottenham, 1 Ispwich Town, 1 Manchester United)

Germania 6 (2 Borussia Monchengladbach, 1 Eintracht Francoforte, 1 Bayer Leverkusen, 1 Bayern Monaco, 1 Schalke 04)

Paesi Bassi 4 (2 Feyenoord, 1 PSV, 1 Ajax)

Portogallo 2 (2 Porto)

Svezia 2 (2 Goteborg)

Russia 2 (1 CSKA Mosca, 1 Zenit)

Belgio 1 (1 Anderlecht)

Ucraina 1 (1 Shaktar)

Turchia 1 (1 Galatasaray)