Finale Champions League 2019, Liverpool e Tottenham per la gloria

Europa tutta inglese, predominio della Premier

Il momento tanto atteso è quasi arrivato, mancano pochi giorni alla finale Champions League 2019. Sarà l’atto conclusivo della competizione più importante d’Europa, dove ad imporsi sono state Liverpool e Tottenham. Le due compagini inglesi hanno compiuto delle vere e proprie rimonte, miracoli sportivi che rimarranno nella storia del calcio. Adesso è ormai giunto il verdetto finale e ci si aspetta una partita piena di colpi di scena.

Champions League 2019: il percorso dei due club

Le due squadre, allenate rispettivamente da Klopp e Pochettino, giungono in finale dopo un cammino lungo e difficile. I Reds hanno perso di un soffio il campionato, arrivando secondi e totalizzando ben 97 punti. Ciò però non è bastato visto che il Manchester City di Guardiola si è aggiudicato lo scudetto con 98 punti. Gli uomini di Klopp però hanno perso una sola partita delle 38 totali e hanno la miglior difesa di tutta la Premier League. Il Tottenham è arrivato quarto con 71 punti a -1 dalla terza (Chelsea) e a +1 dalla quinta (Arsenal).

Il percorso europeo invece li ha visti impegnati con grandi squadre. I Reds agli ottavi, da sfavoriti sulla carta, hanno eliminato il Bayern Monaco, per poi sfidare il Porto. Gli Spurs sempre agli ottavi hanno battuto il Borussia Dortmund e si sono trovati di fronte il Manchester City. Per i Reds contro il Porto è stata una sfida semplice, la vittoria schiacciante li ha portati dritti in semifinale contro l’extraterrestre Messi e i suoi compagni. Il Tottenham ha battuto di misura il City e si è trovata la sorpresa Ajax in semifinale.

Le due semifinali di Liverpool e Tottenham

Le due semifinali sono state spettacolari e hanno regalato non solo grandi rimonte ma anche ottimo calcio. Il match tra Barcellona-Liverpool al Camp Nou ha visto i catalani imporsi per 3-0 (Suarez e due gol di Messi). Gli inglesi quindi annientati e già con un piede fuori dalla Champions League. Il ritorno si prevedeva difficile, con molte assenze in fase offensiva per i padroni di casa che si sono affidati al giovane Origi, utilizzato pochissimo. Ma ad Anfield tutto può succedere, e così è stato. Il Liverpool, dopo una partita strepitosa, vince 4-0, eliminando il Barcellona dalla competizione. Doppietta di Origi e Wijnaldum. Ribaltato il 3-0 dell’andata, il Liverpool si è conquistato la seconda finale consecutiva, compiendo un vero e proprio miracolo.

Il Tottenham invece ha dovuto affrontare l’Ajax dei miracoli, che ha eliminato prima il Real Madrid e poi la Juventus. Il match d’andata tra Tottenham-Ajax ha visto imporsi gli ospiti con 0-1 (rete di van de Beek). Olandesi bravi e fortunati. Al ritorno 90 minuti sono bastati per assistere ad una partita spettacolare. La sfida è terminata 2-3 dopo il vantaggio dei padroni di casa. Le reti di de Ligt e Ziyech aprono e sembrano chiudere la partita. A fine primo tempo l’Ajax è in vantaggio di 2 reti, 3 complessive. Gli uomini di Pochettino hanno tutto contro, risultato, stadio e tifosi. Ma la ripresa ha visto un’altra partita, con gli ospiti che hanno preso sempre più campo e che, fino all’ultimo secondo, se la sono giocata ribaltando clamorosamente il risultato con la tripletta di Lucas. Così il Tottenham ha compiuto una rimonta quasi impossibile ed è volata in finale.

Sarà dunque un match intenso, tra due squadre che hanno combattuto per arrivare lì e che non vogliono veder sfumare il sogno Champions League.

Finale Champions League 2019: dove e quando si gioca

Le aspettative per questa partita sono davvero altissime, sia per il percorso delle due squadre, sia per il loro stato di forma. Proprio come in Europa League, le inglesi hanno conquistato le maggiori competizioni europee e potranno anche sfidarsi per la Super Coppa Europea contro la vincente di Arsenal e Chelsea.

La partita Tottenham-Liverpool si giocherà Sabato 1 Giugno 2019 alle ore 21:00 al Wanda Metropolitano di Madrid.

Potrebbero interessarti anche