Alghero, trovato corpo di una 71enne scomparsa a luglio

Unico indagato per l'omicidio della donna è il nipote 34enne

Il cadavere di una donna di 71 anni di Alghero, scomparsa da casa il 13 luglio, è stato ritrovato in avanzato stato di decomposizione il 4 settembre. Ma la notizia è trapelata solo ieri pomeriggio, quando sul corpo della donna è stata eseguita l’autopsia. L’ipotesi è quella di omicidio, e c’è già un indagato: A. C. di 34 anni, nipote della vittima.

L’uomo viveva con la zia nella casa di Maristella (Alghero): il sostituto procuratore di Sassari, Enrica Angioni, lo ha iscritto nel registro degli indagati poichè dopo il ritrovamento del cadavere, il 34enne ha risposto in modo poco convincente e ha dato versioni discordanti.

- Advertisement -

Il sospetto degli inquirenti è che Antonietta sia stata uccisa, che il suo corpo sia stato tenuto nascosto per settimane altrove, per poi essere portato nel luogo in cui è stato ritrovato.

Francesca Angelica Ereddia
Francesca Angelica Ereddia
Classe 1990, Laureata in Giurisprudenza, siciliana, una passione per la scrittura, la musica e l'arte. Per aspera ad astra, dicevano. Io, nel frattempo, continuo a guardare le stelle.