Biella, accoltellato a morte dal cognato dopo una lite con la sorella

Andrea Maiolo è stato accoltellato a morte dal fidanzato della sorella, di professione pasticciere: c'era stato un litigio nel locale di famiglia.

Un ragazzo di nome Andrea Maiolo è stato accoltellato a morte all’interno del locale di famiglia dopo un litigio con la sorella. A uccidere il giovane sarebbe stato il cognato Gregory Gucchio (22 anni). La violenta reazione sarebbe scaturita in quanto il 22enne non avrebbe tollerato la discussione tra la fidanzata e il fratello di lei. È accaduto a Biella lo scorso 18 agosto. Nessuno poteva immaginare che quella lite sarebbe degenerata in una simile tragedia.

Accoltellato a morte dal cognato: ucciso con un coltello da cucina

Una discussione tra parenti sfociata in un omicidio. Andrea Maiolo è stato ucciso dal cognato, che lavorava come pasticciere presso il bar di famiglia. Sono ancora da accertare le cause del litigio tra Andrea e sua sorella. Tuttavia, sembra che anche il fidanzato di lei, Gregory Gucchio, sia intervenuto afferrando uno dei coltelli da cucina, colpendo e uccidendo la vittima.

- Advertisement -

Rapporti tesi in famiglia

Secondo quanto riferisce FanPage, i rapporti tra i famigliari erano già parecchio tesi. Tutto sarebbe iniziato quando Andrea Maiolo si è presentato domenica scorsa nel bar pasticceria di via Macallé. Nel locale il ragazzo c’era stato anche lo scorso 27 agosto quando era scaturita un’altra furibonda lite, sedata solo in seguito all’intervento della polizia locale. Secondo le ricostruzioni Andrea ieri aveva intenzione di parlare di nuovo con la sorella.

La ragazza gestisce il locale assieme alla madre. Qui sarebbe nata l’ennesima discussione. La lite sarebbe divenuta sempre più accesa; alla fine tra i due fratelli sarebbe intervenuto anche il fidanzato della ragazza, Gregory Gucchio. Una volta raggiunto l’apice della discussione, il 22enne ha afferrato un coltello da cucina sferrando un fendente all’addome di Andrea Maiolo.

- Advertisement -

Inutile l’intervento dei soccorsi

Il colpo sferrato da Gregory Gucchio ha ucciso Andrea Maiolo. Inutile l’intervento da parte del 118. I sanitari hanno fatto di tutto per salvare la vita al ragazzo. Sul luogo della tragedia è giunta infine la polizia che ha arrestato Gregory Gucchio. Al momento dell’omicidio sembra non ci fossero clienti, ma i poliziotti pare stiano ascoltando alcune persone per fare chiarimento sui rapporti tra i familiari e comprendere così il movente del delitto.