Bill Cosby: il papà dei Robinson rischia 30 anni di carcere.

    Bill Cosby dichiarato colpevole di violenza sessuale nei confronti di Andrea Constand.

    Trent’anni fa erano molteplici i telefilm e le serie TV che hanno accompagnato gli adolescenti classe 1980.

    Una delle tante serie più seguite che hanno reso celebre il cast erano ” I Robinson”.

    Una serie TV con al centro una famiglia che man mano subiva l’avanzare del tempo e l’incombenza dei problemi che ruotavano attorno ai vari componenti. A distanza di anni c’è chi si chiede che fine abbiano fatto. Nelle menti di ogni adolescente di allora, divenuto adulto oggi, resta l’idea che quella fosse una famiglia vera, reale. Credere che ci fosse stato un sequel rappresentava una speranza quantomeno un desiderio per ogni telespettatore. Ma ciascun protagonista del cast è cresciuto. C’è chi ha intrapreso nuovi ruoli. C’è chi addirittura abbia lasciato la carriera televisiva per dedicarsi ad altro. Ma c’è anche

    Loading...

    colui che rappresentava il capo famiglia, il papà buono ed il suocero ideale ad aver sorpreso i suoi fan con delle notizie inaspettate e al contempo terrificanti.

    Il papà tanto per bene e comprensivo nella serie, in realtà è stato condannato da un tribunale della Pennsylvania. Dopo quasi un mese di processo, Bill Cosby viene dichiarato colpevole di violenza sessuale nei confronti di Andrea Constand, ex dipendente della Temple University.

    Cosby oggi è un uomo di 80 anni, che “potrebbe rischiare una pena fino a 30 anni di carcere”. Il resto della sua vita a meditare i tre reati imputati dietro le sbarre.

    La violenza sessuale è avvenuta in casa sua nel lontano 2004 ma l’attore pare avesse già tentato avances sessuali con la vittima in altre due occasioni. La sentenza che condanna Bill Cosby per violenza sessuale dà inizio al #MeToo, il movimento nato dal caso Weinstein. Una notizia deludente soprattutto per i fan della serie televisiva che non riescono ad associare la figura costruita di marito e papà esemplare a quella reale che gli appartiene e che ha saputo celare fino in fondo.

    Potrebbero interessarti anche