Botti di capodanno, ferito grave nel milanese e nel napoletano

Il ragazzo ha perso un dito della mano mentre l'altra è stata dilaniata

Botti di Capodanno un ferito grave a Cesate, nel Milanese.

Un ragazzo è rimasto ferito in seguito all’esplosione di un petardo.

Il giovane, che era in strada, ha riportato un’ustione al volto, e una ferita grave alla testa. Inoltre ha perso un dito alla mano destra, mentre la sinistra è stata dilaniata durante l’esplosione.

Soccorso i paramedici hanno cercato di stabilizzarlo.

Anche nel napoletano un ragazzino di 13 anni, è rimasto ferito in seguito allo scoppio di un petardo. Numerose le ferite tra cui lacerazioni alle gambe e la perdita di due dita della mano, secondo i medici dell’ospedale Vecchio Pellegrini la mano potrebbe essere compromessa. Il ragazzo è in sala operatoria.

Loading...
Lorita Russo
Sono l' Amministratrice e Responsabile Marketing di Quotidianpost.
Potrebbero interessarti anche