Capesante gratinate in friggitrice ad aria, pronte in 4 minuti

Deliziose e facili da realizzare, adatte per cene importanti o durante le feste

Cucinare il pesce in friggitrice ad aria è davvero facile e veloce, abbiamo provato diverse ricette dalla frittura dei calamari in 8 minuti ai gamberoni grigliati per non parlare delle ottime alici panate.

Oggi vi sveliamo come preparare delle ottime capesante gratinate in friggitrice ad aria in soli 4 minuti di orologio. Ottime e gustose, le capesante sono dei molluschi racchiusi in una conchiglia piatta e larga. Sono un ottimo antipasto da servire ai vostri ospiti.

- Advertisement -

Ora seguite la ricetta passo passo.

capesante

Ingredienti per le capesante gratinate in friggitrice ad aria

  • 12 capesante
  • pangrattato q.b
  • aglio tritato
  • prezzemolo tritato
  • 1 pizzico di pepe facoltativo
  • olio spray
  • limone

Se usate capesante fresche bisogna prima pulirle.

- Advertisement -

Come pulire le capesante?

Mettete le capesante in una ciotola con acqua fredda e sale per almeno 40 minuti. Dopo questo passaggio staccate il muscolo introducendo la lama di un coltello tra le due conchiglie. Togliete il frutto, elimina la protezione trasparente e la parte nera del mollusco. Pulisci la parte bianca e il mollusco sotto acqua corrente.

Se invece utilizzi quelle congelate, falle scongelare, sciacquale sotto acqua corrente e tamponale con carta da cucina, stacca il mollusco dalla conchiglia.

- Advertisement -

Seguici sul gruppo Telegram

Procedimento

Prepara la panatura per le capesante, un trito di aglio e prezzemolo in una ciotola dove va aggiunto il pangrattato 1 pizzico di pepe e 1 cucchiaio di olio.

Stacca ogni mollusco dalla conchiglia e inserisci sulla capesante un pò di panatura e spruzza dell’olio spray.

Cottura

Preriscalda la friggitrice ad aria a 200 gradi per 3 minuti, adagia le capesante sul cestello dove avrai messo della carta forno bucherellata, e fai cuocere a 180 gradi per 4 minuti se vuoi la panatura più croccante continua per altri 2 minuti a 200 gradi. Non sovrapporre le capesante. Una volta cotte rimetti la capesante sulla conchiglia, spruzza un pò di olio spray un trito di prezzemolo e servi.

Consigli

Devi preparare questo piatto al momento di servirlo altrimenti se cuoci prima le capesante e poi le riscaldi diventeranno gommose.

Non eccedere con la panatura altrimenti serviranno più minuti per la cottura.

Servi con delle fettine di limone come guarnizione.

Lorita Russo
Lorita Russo
Social media specialist, Seo Specialist, specializzata in tecnologia, scienza e cucina. Sono un influencer e reviewer, amante della lettura umanistica e dei problemi sociali. Ho un sito di cucina Facili idee e il gruppo Facebook che conta ben 150 mila follower