Caserta, maltrattamenti in un asilo: sospese 4 suore

Bambini presi a schiaffi e strattonati.

Sono state sospese le quattro suore accusate di maltrattamenti in un asilo paritario di San Marcellino, provincia di Caserta. Le vittime sono cinque alunni di età compresa fra i 3 e i 5 anniLe suore chiudevano i bambini in una stanza buia, se non terminavano il pranzo e poi schiaffi e strattoni quando non ubbidivano. Il giudice per le indagini preliminari ha deciso la sospensione delle maestre. Le donne, due di origini filippine, un’indonesiana e la madre superiora italiana, non potranno insegnare per dodici mesi. Sono stati i genitori dei bambini maltrattati a far partire le indagini, insospettiti dai comportamenti dei figli. Le presunte violenze sarebbero state riprese dalle telecamere di sorveglianza.

Loading...
Potrebbero interessarti anche