Ciclista travolto da pirata della strada, arrestata ragazza

Omicidio di un ciclista a Cervia, arrestata ragazza alla guida di un'utilitaria

Cervia (Ravenna) risale a poche ore fa la notizia di un’omicidio stradale di un ciclista. Il ragazzo di 25 anni è stato travolto ed ucciso da una ragazza quasi sua coetanea, (28 anni) alla guida di un’utilitaria. La donna non si è fermata ad accertarsi delle condizioni dell’uomo dopo il tragico avvenimento.

L’omicidio risale a questa notte, ma l’arresto della donna è avvenuto solamente qualche ora fa, ed anche la diffusione della notizia da parte dei media locali.

- Advertisement -

La ricostruzione del fatto

Secondo la ricostruzione effettuata dai militari dell’arma di Cervia, il ragazzo stava pedalando quando un’auto lo ha travolto, uccidendolo immediatamente. La ragazza, in un primo momento si è dileguata proseguendo la sua corsa, poi è tornata indietro per rimuovere la bicicletta della vittima rimasta incastrata sotto la sua vettura, nella parte inferiore.

La donna non si è interessata di prestare soccorso al venticinquenne, lasciandosi dietro il cadavere e scomparendo nel buio. Solo con le prime luci dell’alba un passante ha potuto notare il corpo senza vita, ed ha immediatamente avvertito le autorità.

- Advertisement -

Secondo i primi test la ragazza era sotto effetto di stupefacenti

I carabinieri di Cervia hanno rintracciato la giovane colpevole dell’omicidio di Stefano Baldisserra (questo il nome del ciclista) in via Malva Sud. La donna, alla guida di una 500 rossa, è stata fermata e sottoposta ai primi rilievi tossicologici. Stando ai risultati dei test, la ragazza è risultata positiva ad alcool e cannabis.

Ad incastrare la proprietaria della Fiat 500 rossa sono stati i frammenti di carrozzeria della vettura rinvenuti sul luogo del tragico incidente, che hanno permesso alle forze dell’ordine di poter restringere il campo sui sospettati, fino all’individuazione del colpevole.

- Advertisement -

Il pm Antonio Vincenzo Bartolozzi sta ascoltando in queste ore la ragazza, che al momento è indagata per omicidio stradale, omissione di soccorso e fuga da incidente con vittime.

Qualche giorno fa un altro pirata della strada ha travolto una bambina, di cui ancora non si hanno notizie.