Crollo detriti dal soffitto Musei Vaticani. Paura e malore per una donna

Paura per la donna 34enne colpita da attacco di panico

Paura per il crollo di alcuni detriti dal soffitto all’ingresso dei Musei Vaticani, nella giornata di ieri.
Una porzione di intonaco e dei pezzi di travertino si staccano dal soffitto e cadono sui turisti, per fortuna senza gravi conseguenze, tranne per il forte attacco di panico sopraggiunto ad uno dei presenti.

Malore donna di 34 anni


Una donna di 34 anni ravvisa, subito dopo l’accaduto, un forte attacco di panico dovuto presumibilmente alle rimembranze del trauma subito in passato. La donna è infatti una dei sopravvissuti all’attacco delle torri gemelle di New York nel tragico attentato terroristico dell’11 settembre 2001.

- Advertisement -

Soccorsa dal 118

Oltre ai soccorsi sanitari del 118, sopraggiunti sul luogo anche i vigili del fuoco, i quali hanno provveduto a circoscrivere ed alla messa in sicurezza dei luoghi dell’incidente.
La turista 34enne affidata alle cure del pronto soccorso Santo Spirito, è ora in buone condizioni.

L’ispettorato Vaticano rassicura e garantisce l’apertura dal giorno successivo all’accaduto dei musei vaticani.