Disabile 12enne aggredita in un parco a Roma: fermate 4 minorenni

La piccola è stata portata al prontosoccorso. La mamma ha sporto già regolare denuncia

Ennesimo episodio di bullismo e violenza ad opera di una babygang a Roma. Almeno 4 minorenni hanno picchiato una ragazzina di 12 anni disabile, riprendendo tutto col telefonino e postando i filmati in rete. Assieme a loro, circa 16 ragazzini, tutti di minore età, che hanno assistito all’aggressione.

Ora la procura dei minori ha aperto un’inchiesta, come riporta TGCOM.

- Advertisement -

La ragazzina disabile è stata aggredita mentre si trovava in un parco di Roma Nord con pugni in faccia, sulle gambe e sulla pancia poi è stata scaraventata a terra. Circa in 20 hanno assistito la scena, alcuni guardavano, altri riprendevano.

Come ricostruito da prime indagini, la ragazzina si trovava con la mamma al parco, quando un’altra minorenne l’ha avvicinata e l’ha presa per i capelli, per poi scaraventarla a terra, come ricostruisce Il Messaggero. Poi è stata presa a pugni. Quando la giovane è caduta a terra, sono arrivati altri ragazzini che l’hanno circondata. A quel punto hanno iniziato a picchiarla in tre. Fortunatamente un gruppo di persone è intervenuto, e subito dopo è accorsa anche la mamma che l’ha poi portata al prontosoccorso.

- Advertisement -

Presentata denuncia per stalking, bullismo e lesioni.

Francesca Angelica Ereddia
Francesca Angelica Ereddia
Classe 1990, Laureata in Giurisprudenza, siciliana, una passione per la scrittura, la musica e l'arte. Per aspera ad astra, dicevano. Io, nel frattempo, continuo a guardare le stelle.