Donna accoltellata a bordo di un treno per gelosia

Una donna è stata accoltellata e ferita gravemente a bordo di un Frecciarossa

Tragico evento accaduto questa mattina, 7 novembre 2019, a bordo di un treno Frecciarossa: una donna è stata accoltellata intorno alle 10.30. L’episodio è avvenuto fra le stazioni Av di Reggio Emilia e di Bologna. L’aggressore è un inserviente che lavora sui treni di quarantasette anni. 

 La dinamica dei fatti

L’uomo di 47 anni ha accoltellato brutalmente una donna di 41 anni, dipendente di una ditta esterna che si occupa di servizi di ristorazione a bordo dei treni, con un coltellino a serramanico. Le ha inflitto diverse coltellate al collo, al torace ed alle gambe.

Un uomo, assistendo alla scena, è intervenuto per tentar di salvare la donna ed è rimasto anche lui ferito dalle coltellate del brutale aggressore. Attualmente tutti e 3 gli individui sono ricoverati all’ospedale. La donna, seppur in gravi condizioni, fortunatamente non sembra essere in pericolo di vita.

L’aggressore è stato bloccato dalla Polfer in una stazione sotterranea di Bologna grazie ad alcuni viaggiatori che hanno indicato l’uomo ed aiutato gli inquirenti a fermarlo. L’accusa per l’uomo è quella di tentato omicidio.

Il treno dove è accaduta l’aggressione è rimasto fermo a Bologna fino alle 11.50 per consentire gli interventi dei soccorsi e degli agenti della polizia. I passeggeri a bordo sono stati trasferiti su altri treni ed il mezzo (Frecciarossa 9309) è stato condotto verso il deposito per consentire alle autorità di effettuare tutti i controlli necessari a bordo.

Si ipotizza movente passionale

Secondo le prime indiscrezioni, l’uomo colpevole del tentato omicidio sarebbe l’ex compagno della quarantunenne. A scatenare l’ira del quarantasettenne, e di conseguenza il folle gesto, sarebbe stata la gelosia.

L’aggressore infatti avrebbe visto la donna in compagnia di un altro uomo, probabilmente il suo nuovo compagno, e ciò sarebbe bastato a far estrarre il coltello a serramanico ed a scatenare tale violenza.

Leggi anche: Messico: Narcos uccidono brutalmente 9 persone