Falsa cellulite e rilassamento cutaneo, cause e cura

Cure, esercizi e alimentazione per eliminare definitivamente la falsa cellulite

Falsa cellulite e rilassamento cutaneo

La falsa cellulite è un inestetismo della pelle che sembra vera e propria cellulite, in realtà non lo è. Infatti, secondo recenti studi, solo due donne su dieci soffrono di cellulite vera, anche se molte di più pensano di averla ingannate dall’effetto a buccia d’arancia.

La cellulite è legata alla cattiva circolazione e ad una forte ritenzione idrica. La falsa cellulite, invece, è dovuta al rilassamento muscolare, e allo stress che fa contrarre i muscoli dell’interno coscia. Con l’avanzare dell’età,  (specialmente dopo i 40 anni) i tessuti cutanei tendono a “cedere”, interessando alcune zone come i glutei, l’interno coscia o le braccia.

La falsa cellulite può comparire anche prima dei 40 anni, per esempio in seguito ad un rapido dimagrimento oppure allo scarso tono muscolare dovuto ad uno stile di vita sedentario e poco attivo.

Il rilassamento cutaneo crea la falsa cellulite

Con il passare degli anni diversi fattori influiscono alla degradazione delle fibre di collagene e di elastina. Questo produce un cedimento del tessuto cutaneo. Le principali cause sono:

  1. Fattori genetici
  2. Stile di vita scorretta, come il fumo, esposizione prolungata al sole o una cattiva alimentazione.
  3. Squilibri ormonali

Quali sono le zone del corpo interessate dal rilassamento cutaneo?

  1. Glutei
  2. Interno cosce
  3. Ginocchia
  4. Braccia
  5. Addome
  6. Seno

Prevenire e curare la perdita di tono della pelle

  • Per prevenire la perdita di tono della pelle é indispensabile idratarsi, quindi bere acqua, tisane ( betulla), the.
  • Non esagerare con l’esposizione al sole e proteggersi dai raggi solari utilizzando protezioni.
  • Idratare il derma con creme al retinolo ed effettuare degli scrub seguiti da bagni riattivanti.
  • Praticare massaggi con oli di mandorla.
  • Utilizzare integratori omega 3.
  • Effettuare la radiofrequenza o elettrostimolazione ( in centri specializzati)
  • Non fumare
  • Ridurre il sale

Video prima e dopo utilizzando la radiofrequenza. Questo trattamento estetico non invasivo riscalda i muscoli profondi facendo in modo che venga prodotto collagene. Non solo riduce la lassità della pelle ma elimina anche l’adipe localizzato.

Alimenti ricchi di vitamina c l’antiossidante fondamentale per la produzione di collagene

Utilissimo mangiare frutta che contiene la vitamina C, adatta a contribuire alla produzione di collagene. La troviamo nelle arance, kiwi, ananas, pompelmo, anguria e ciliege. Tra le verdure ricche di vitamina c troviamo i peperoni, i pomodori e barbabietole.

Test per scoprire se hai la falsa cellulite

Vai davanti allo specchio tira la pelle delle cosce verso l’alto, se le fossette o inestetismi scompaiono allora hai la falsa cellulite. Se invece non scompaiono hai la cellulite vera e propria.

Con questo piccolo trucchetto è possibile comprendere se si è affetti da cellulite nel senso reale del termine oppure da una “falsa” cellulite. Data la stretta somiglianza tra i due tipi di inestetismi è difficile saperlo con precisione senza effettuare una verifica. È però importante saperlo, dato che in questo modo si può intervenire.

Infatti, trattando la falsa cellulite come se fosse quella vera, attraverso terapie, prodotti specifici ecc., si ottiene l’effetto contrario, ovvero quello di peggiorare la situazione. 

Come distinguere la cellulite “vera” dalla falsa cellulite?

Quando la falsa cellulite é determinata anche da accumuli di grasso conviene effettuare il “Test del Pizzicotto”. Si pizzica tra le dita una zona critica e si lascia andare, se le fossette che si sono create tendono a scomparire dopo alcuni secondi é un accumulo di adipe. Se invece si sente dolore, e la zona si arrossa presentando rigonfiamenti parliamo di cellulite.

Come trattare la falsa cellulite?

I prodotti sul mercato adatti al trattamento della cellulite reale non hanno utilità in questo caso, anzi, si rivelano addirittura dannosi, ecco perché bisogna capire come fare per eliminare la falsa cellulite.

Gli esperti consigliano in primis una corretta alimentazione, inserendo nella propria dieta anche tisane depuranti, ed in secondo luogo tanto esercizio fisico tonificante.

Quali sport sono indicati?

Meglio praticare sport in acqua, infatti, la ginnastica risulta essere più efficace poiché provoca l’alternarsi di tensione e rilassamento dei muscoli, riattivando le funzioni organiche. Ideali sono il nuoto a stile rana e l’acquagym. Si consiglia anche di praticare pilates o yoga. 

Rafforzare i muscoli é sempre la migliore soluzione, quindi utilizzare anche i pesi fará la differenza. Un’idea sarebbe quella di fare esercizi come gli squat, ma non quelli che vai semplicemente su e giù ma quelli che scendi sotto le ginocchia e devi contrarre i glutei per rialzarti. Un buon allenamento equivale ad eliminare sia la falsa cellulite che quella vera. Come ottenere glutei di marmo.

Un altro metodo molto efficace per il trattamento di questa problematica è l’idrolipoclasia. Questo metodo consiste nel trattare la pelle colpita da falsa cellulite con un apparecchio ad ultrasuoni, in grado di destrutturare le cellule del tessuto cellulitico. Successivamente, la zona viene trattata con un elettrostimolatore che tonifica i muscoli rilassati e favorisce la circolazione.

Ovviamente solo i centri medici ed estetici professionali sono dotati di questi strumenti, ed occorre scegliere bene a chi rivolgersi onde evitare di peggiorare il problema. 

Quali alimenti mangiare per tonificare i muscoli

Per tonificare i muscoli, bisogna scegliere i giusti alimenti. Sono perfette le uova anche a colazione ( ricche di vitamina D utile anche per ridurre l’ansia) , il pollame magro come pollo e tacchino, il pesce fresco come il salmone ricco di omega-3 e i latticini a basso contenuto di grassi come la ricotta.

Utilizzare anche la carne rossa come il manzo 2-3 volte alla settimana, scegliendo quella allevata ad erba da pascolo. ( ricca di ferro, magnesio e B12).

I carboidrati sono indispensabili per dare energia, ma bisogna evitare ciambelle, fette di pizza, piatti di pasta super conditi, sciroppi, burri, salse, creme con additivi o cereali zuccherati.

É importante prediligere cereali integrali, crusca, avena, quinoa, riso integrale, fagioli neri, ceci o lenticchie. Bisogna mangiare molta verdura, specialmente cavoli e broccoli. Usare olio extravergine di oliva e avocado.

Le banane, barbabietole, funghi e mandorle sono dei super alimenti che servono a rafforzare i muscoli e tonificare il corpo.

Non dimenticare mai la frutta, ottima quella ricca di vitamina c come le arance o kiwi.

Ora conosci le basi per eliminare definitivamente la falsa cellulite.