Ferma i voli per ben due volte: arrestato stalker

La ex lo aveva denunciato per stalking, e gli era stato imposto di fare rientro a Bergamo, con divieto di rientrare in Sardegna.

Ha bloccato per ben due volte la partenza del volo Ryanair Cagliari-Bergamo. Si tratta di un uomo con problemi psichici.

Protagonista della vicenda, A.L., 45 anni, nato a Crotone, in Calabria, e residente nel Milanese. L’uomo è stato arrestato per atti persecutori

- Advertisement -

Il 2 novembre scorso l’uomo era salito a bordo di un volo Ryanair diretto a Bergamo e insultando passeggeri e hostess aveva bloccato il volo, rifiutando di sedersi. Dopo diverse peripezie, la polizia è riuscita a farlo scendere. Il 45enne ha raccontato di essersi recato in Sardegna per ottenere un chiarimento con la ex, che lo aveva denunciato per stalking.

Dopo di che, gli era stato vietato di rientrare sull’isola, ed era stato perciò accompagnato in aeroporto per prendere un volo per Bergamo, così da rientrare nel suo luogo di residenza. Ma il giorno dopo si è riverificata la stessa cosa, e La Polizia di frontiera è così intervenuta una seconda volta, insieme al personale del 118.

- Advertisement -

A questo punto il 45enne è stato ricoverato in ospedale, ma è fuggito dalla finestra. Così, temendo potesse recarsi a casa della ex, è stato fermato dalla polizia ed arrestato. Ora si trova nel carcere di Uta.

Francesca Angelica Ereddia
Francesca Angelica Ereddia
Classe 1990, Laureata in Giurisprudenza, siciliana, una passione per la scrittura, la musica e l'arte. Per aspera ad astra, dicevano. Io, nel frattempo, continuo a guardare le stelle.