Ferragnez: pronta un’istruttoria dell’Agcom

L'Autorità per la Comunicazioni sarebbe pronta ad aprire un'istruttoria sui fatti relativi al Festival di Sanremo.

L’Agcom sarebbe pronta ad aprire un’istruttoria sui fatti relativi al Festival di Sanremo che coinvolgono i Ferragnez.

Ferragnez: cosa ha deciso l’Agcom?

Sebbene ancora coperte da segreto, sembra che le carte dell’Agcom contengano un’istruttoria diretta ai fatti del Festival di Sanremo. Sotto la lente di ingrandimento dell’Autorità per le Comunicazioni ci sarebbe la possibile violazione di norme legate alla pubblicità occulta. Ricorderete la gara di popolarità su Instagram tra Amadeus e Morandi, per non parlare poi del profilo aperto da Chiara Ferragni in diretta, durante la prima serata del festival. Profilo che, tra l’altro, ha raggiunto in pochi giorni 1,8 milioni di follower. A seguire poi la presunta violazione di norme relative alla tutela dei minori. I casi sono quelli di Blanco, già indagato dalla procura di Imperia per danneggiamento, e di Rosa Chemical e Fedez. In quest’ultimo caso, però, la colpa non potrebbe ricadere sul Direttore della Rai, che non avrebbe potuto prevedere quel che poi è accaduto tra i due artisti. Insomma, i Ferragnez hanno portato scompiglio e l’Agcom potrebbe aprire un’istruttoria e condannare la Rai al pagamento di una sanzione pecuniaria.

- Advertisement -

Cosa rischia la Rai?

Al momento l’Agcom ha affrontato la questione in linea generale. Bisogna ora attendere che gli uffici competenti valutino l’apertura di un’istruttoria, che appare molto probabile. Il caso dovrebbe tornare sul tavolo dell’Autorità nel corso della prossima riunione, che potrebbe avvenire fra due settimane. Qualora l’istruttoria andasse a buon fine e confermasse le violazioni, la Rai rischierebbe una sanzione pecuniaria di 600mila euro.

Al via Taobuk 2024

Si alza il sipario su Taobuk - Taormina International Book Festival, il festival internazionale ideato e diretto da Antonella Ferrara. Fino al 24 giugno, Taobuk porterà a Taormina...