Grande Fratello Vip sintomi di Coronavirus? Le rivelazioni di Selvaggia Lucarelli

Selvaggia Lucarelli accusa Mediaset e la produzione del Grande Fratello Vip di non fare chiarezza sul presunto tampone fatto da Valeria Marini e della polmonite avuta da Fernanda Lessa

Selvaggia Lucarelli alza un polverone non indifferente sul Grande Fratello Vip, la giornalista ha insinuato che nella casa più spiata d’Italia ci potrebbero essere stati dei sintomi sospetti riconducibili al Coronavirus. Prima Valeria Marini ha confessato, dopo aver manifestato uno stato influenzale, d’aver fatto il tampone prima di rientrare nella casa e poi una volta uscita non ha dato spiegazione chiare sul tipo d’analisi che ha fatto e sui loro risultati.

In seguito anche Zequila ha avuto febbre e malesseri e poi oggi viene fuori che Fernanda Lessa, eliminata ieri, ha avuto una broncopolmonite tutti elementi che se considerati oggettivamente comporterebbero una più attenta analisi con tanto di verifiche sugli altri inquilini ancora incoscienti dell’accaduto.

- Advertisement -

La giornalista ha poi chiesto anche spiegazioni a Mediaset e alla produzione del programma, domande che non hanno avuto risposta e che invece necessitano di chiarimenti ufficiali: “Trovo molto inquietante che Mediaset non dia spiegazioni. La Marini ha detto il falso, e cioè di aver fatto un tampone ed è stata male nella casa del Gf. Zequila è stato male. Ora si scopre che la Lessa, dentro la Casa, ha avuto la broncopolmonite, pare da un po’. La broncopolmonite durante un soggiorno in una casa di mesi. E col Coronavirus in giro, concorrenti malati, si è andati avanti?” 

Selvaggia Lucarelli: “Mi aspetto dei chiarimenti da Mediaset”

Selvaggia Lucarelli è decisa, vuole capire cosa sta succedendo veramente all’interno della casa e inoltre si aspetta che i vertici Mediaset diano chiarimenti in riferimento ai nuovi dati emersi. La giornalista non vuole pensare che pur di mandare avanti il format si siano ignorati alcuni dati a tutela della salute: “Non si manda avanti la baracca solo per arrivare alla fine del programma.“