Gravi maltrattamenti bimba di 3 anni. Arrestata mamma di 23

Il tribunale ha già revocato la custodia della piccola. Sara accolta in una nuova casa.

Botte, forti percosse e violenze varie. Una piccola di soli tre anni ha dovuto subire tutto questo. Ancora un orrore nelle pagine della cronaca italiana, che stamane ha visto trarre in arresto una giovane mamma di 23 anni.

La vicenda è accaduta a Sondrio e l’intervento nonché la coordinazione tra tribunale e forze dell’ordine, hanno letteralmente salvato una bambina di poco meno di tre anni.

- Advertisement -

Tutto è iniziato grazie ai medici soccorritori dell’ospedale del paese, che hanno subito notato i segni della violenza domestica. Varie costole incrinate nel tempo, ferite trasformate in cicatrici permanenti, gravi lesioni in molte parti del corpo. Tutto questo ha insospettito i dottori.

La madre, di origine brasiliana ma residente ormai da tempo a Valchiavenna, è stata accusata per le condizioni psicofisiche della bambina.

- Advertisement -

Attualmente la piccola è ancora ricoverata, per accertamenti sul suo stato psico-fisico, ma il tribunale ha già revocato la custodia della piccola alla mamma.

Gli avvocati difensori della donna hanno fatto leva sulla situazione generale della brasiliana: lontana dalla famiglia, dall’altra parte del mondo e da sola con una bimba, la 23enne si è trovata in una situazione più grande di lei.

- Advertisement -

Ma il tribunale Minorile ha deciso ovviamente di proseguire con le accuse.

Highlights marzo 2024 Boomerang

BATWHEELS – STUNT “CHIAMIAMOLE BATWHEELS”Tutti i giorni alle 18.05.Prosegue su Boomerang (canale 609 di Sky) un imperdibile appuntamento dedicato ai mitici veicoli di Batwheels.Tutti...