Guida al buio Calabria: guida sensoriale per tutto il meridione!

Percorso sensoriale con occhi bendati alla guida di un auto ed eccezionalmente di un camion.

“Mater artium necessitas” dicevano i latini. Un proverbio lungimirante dal significato letterale  “la necessità è la madre delle abilità”. C’è chi ha paura di guidare e chi vorrebbe ma non può a causa di alcune disabilità.

“Il loro sogno ricorrente è guidare. Che sia un auto o per di più un mezzo pesante, ad esempio un camion!” afferma il presidente dell’Associazione Zeus Onlus, Michele Di Stefano, quando pensa ai suoi partecipanti affetti da disabilità.

L’Associazione Zeus Onlus ha preso a cuore questo loro desiderio trasformando la disabilità in abilità. L’Associazione ha dato voce ad un iniziativa che si chiamerà Guida al buio Calabria! Sembra quasi essere un’esortazione rivolta a chi ha paura del buio. A Como l’iniziativa nasceva con il nome Guida al buio. Lasciava intendere questa chiave di lettura basandosi principalmente sul concetto evidenziato poc’anzi.

Loading...

L’evento, unico in Italia, questa volta si ripete grazie all’Associazione Zeus Onlus. Si chiamerà Guida al buio Calabria ed avrà un sapore nuovo, diverso che prevede partecipanti con disabilità alla guida di un auto e, in via del tutto eccezionale, a bordo di un camion. La partecipazione all’evento sarà comunque aperto a tutti.

Chiunque voglia cimentarsi può farlo. È previsto un successivo appuntamento dell’iniziativa poiché le richieste hanno superato le aspettative degli organizzatori. La location sarà la Calabria, precisamente a Zumpano, in provincia di Cosenza. È il solo ed unico punto di riferimento per tutto il meridione dello Stivale. La particolarità dell’evento sarà il percorso sensoriale con l’ausilio di Guida Sicura Cosenza. I partecipanti che prenderanno parte all’iniziativa saranno per lo più persone ipovedenti, non vedenti e down. Coloro che gareggeranno alla guida dell’auto o del camion saranno rigorosamente bendati. Istruiti ed assistiti da un gruppo di istruttori della Scuola Guida Easy Drive di Rende, in provincia di Cosenza, potranno provare l’ebbrezza della guida all’interno di un percorso sensoriale con ostacoli simulando una situazione tipo della vita quotidiana. “Il nostro intento è diffondere il concetto che la disabilità non è un punto di arrivo bensì di partenza. Ho avuto modo di conoscerli e di viverli durante le varie manifestazioni e posso garantire che sono dotati di una gran volontà che va oltre la voglia di realizzare qualcosa” così afferma il Presidente dell’Associazione Zeus Onlus.

L’appuntamento è fissato per sabato 28 e domenica 29 Aprile dalle ore 10 alle ore 20 presso il maxi parcheggio adiacente al centro commerciale Carrefour di Zumpano, in provincia di Cosenza.

Il vincitore riceverà un premio in gettoni d’oro ma ci saranno anche altri premi di seconda categoria.