High e Dry, di Banana Yoshimoto: il miracolo di crescere nell’empatia

high e dry

High and dry è un romanzo introspettivo di Banana Yoshimoto, con protagonista Yuko, quattordicenne che inizia ad affacciarsi alla vita con i timori e la delicatezza impetuosa di ogni adolescente: vive con sua madre, con cui ha un rapporto simbiotico ed esclusivo, si affaccia alla vita ma il mondo sembra non interessarle perchè non ha amici e l’unico mondo è quello suo, che guarda con occhi trasparenti, dotata di sensibilità rara che le fa vedere oltre ciò che esiste.
Ama disegnare e il suo insegnante di disegno, Kyu, col doppio dei suoi anni, la conquista, ma il loro è amore (per Yuko il primo) più spirituale che carnale, li unisce la finezza d’animo e il dono di vedere oltre, oltre il corpo, oltre la materia, fino al cuore dello spirito.
Dall’incontro delle loro solitudini nasce un mondo nuovo, fatto di folletti e di visioni e di capacità di leggere nel sentire altrui, un mondo dove trova spazio un percorso di maturazione per entrambi, attraverso la pratica del più nobile dei sentimenti: l’empatia.

Loading...