Il bikini compie 73 anni

il costume da bagno più amato al mondo indossato anche da Sofia Loren.

Il bikini compie 73 anni

Sembra incredibile che quest’anno il bikini, il costume da bagno più amato dalle donne, oggi compia 73 anni. Sia che abbia un aspetto colorato, a vita bassa o alta, con il pizzo o con i fiocchetti il bikini era già di tendenza all’epoca degli antichi Romani. Lo testimoniano i mosaici presenti a Piazza Armerina in Sicilia.

Chi ha inventato il bikini?

Era il 1946 quando il due pezzi fu messo al mondo da Louis Reard. Inizialmente creò molto scandalo e Louis fu costretto ad affidarsi una spogliarellista per poterlo indossare durante la presentazione del prodotto.

Ai primi anni del XX secolo il bikini era una sorta di tunica abbinata ad un paio di pantaloni attillati che, successivamente, si trasformarono in shorts. Col passare del tempo le donne si lasciarono affascinare dalle spalle e dalle gambe scoperte.

Marilyn Monroe e le pin-up

Negli anni cinquanta grazie alle pin-up, dalle forme morbide, nascono i costumi a vita alta che modellavano il loro fisico. Icona in quegli anni era sicuramente Marilyn Monroe, basti pensare al suo costume bianco inimitabile.

Affascinante era sicuramente Brigitte Bardot nel film ‘E Dio creò la donna’, del 1957, in bikini. Negli stessi anni Sofia Loren vinse il titolo di Miss Eleganza indossando questo costume.

Ursula Andress: Bond Girl in Bikini

Indimenticabile è stata Ursula Andress nei panni della Bond Girl nel 1962 con il suo bikini bianco con cintura e piccoli dettagli in oro.

Gli anni ’70-’80 e ’90

Negli anni successivi il costume da bagno è stato declinato in forme, colori e fantasie originali. Dagli stili diversi creati è derivato il top-crop in uncinetto figlio degli anni ’70 dai colori sgargianti.

Negli anni ’80 nasce il bikini sgambato con il top a triangolo, basti pensare alla top model Cindy Crawford.

Il costume intero, grazie alla serie TV ‘Baywatch e Pamela Anderson, è il vero protagonista indiscusso degli anni ’90.

Oggigiorno invece si usa sia il bikini che il costume a pezzo unico con fantasie prevalentemente bohemiènnes.

Articolo precedente36enne va in choc anafilattico dopo morso di un serpente
Articolo successivoFastweb Mobile: Ecco in anteprima le nuove tariffe telefoniche
Maria Carola Leone
Maria Carola Leone, classe 1990. Laureata in Lingue e Letterature Moderne dell’Occidente e dell’Oriente – Curriculum orientale (Arabo, Ebraico e Francese) con votazione 110/110 e lode. Parla correttamente 5 lingue: inglese, francese, spagnolo, arabo ed ebraico. Da sempre sostenitrice dell’arte e della cultura intraprende il suo percorso da culture-teller a 11 anni quando pubblica il suo primo articolo giornalistico sul quotidiano ‘La Sicilia’. Continua a scrivere fino a quando nel 2012 entra a far parte della condotta Slow Food 570 diventando Responsabile dei Progetti educativi, editoriali e culturali collaborando attivamente e con serietà al progetto. Attualmente è Docente di Lingue Straniere presso una scuola superiore di Palermo, si occupa di Digital Marketing, Traduzioni e sottotitolaggio e collabora per la Condotta Slow Food di Palermo.