Incidente grave in Ferrari, illesi i due coniugi

Una Ferrari è rimasta bloccata sotto ad un camion, illesi i coniugi a bordo della vettura

Mestre – Una Ferrari 488 è finita nella giornata di ieri sotto ad un camion. Due auto mentre stavano effettuando un sorpasso si sono toccate ed entrambi gli autisti hanno perso il controllo, finendo nell’altra carreggiata. Un camion ha frenato per evitare l’impatto, invadendo l’altra carreggiata e la Ferrari dietro al camion non è riuscita a fermarsi.

Vettura distrutta, nessun danno riportato dai passeggeri

L’impatto è stato forte tant’è che la Ferrari è rimasta incastrata sotto il camion. La macchina, del valore di  oltre 250 mila euro, è quasi distrutta ma miracolosamente entrambi i passeggeri sono usciti illesi dal veicolo.

- Advertisement -

I due coniugi, un imprenditore di Rovigo e sua moglie sono stati molto fortunati. Non è stata solo il caso ad aiutarli, la Ferrari è nota non solo per la sua velocità e la sua bellezza ma anche per la sua resistenza e la sua sicurezza. Fattore determinante è stata la forma affusolata dell’auto sportiva nonché la velocità moderata alla guida.

Disagi nella zona dell’incidente, strada chiusa al traffico

Questo incidente ha causato gravissimi disagi, la strada è rimasta chiusa per ben 4 ore alla vigilia di ferragosto, periodo in cui vi è una forte presenza di autoveicoli sulle strade per recarsi in vacanza e godersi le ferie.

- Advertisement -

Tutto questo è accaduto alle 15:30 di ieri nel tratto autostradale A4 la sospensione della circolazione è stata necessaria per far transitare i soccorsi e mettere in sicurezza l’Intera area. Solo alle 20 è stata riaperta la strada, limitatamente, infatti solo due corsie sono state aperte per permettere la circolazione. Le altre corsie dedicate al sorpasso restano ancora chiuse a causa dei gravi danni riportati a seguito dell’incidente stradale.

Inoltre, a causa dell’incidente sarà necessaria anche una bonifica ambientale in quanto dopo l’impatto vi è stato una perdita di gasolio nella canaletta dell’acqua. Fortunatamente nessuno dei coinvolti ha riportato ferite.

- Advertisement -

Leggi anche: Donna violentata 10 anni dal gruppo, cinque arresti a Cosenza