L’ acchiappasogni

acchiappasogni

L’acchiappasogni è uno  aggeggio di legno a forma circolare (come il cerchio della vita),al cui interno viene intrecciata una corda simile alla tela del ragno, e all’esterno si lasciano appese delle piume di uccello. Da millenni, secondo la mitologia indiana, lo strumento serve per recuperare i sogni più belli, farli avverare, e nel contempo scacciare via quelli brutti, “facendoli volare via” grazie alle piume appese alle sue estremità. Viene regalato a ogni bambino al momento della nascita e conservato per tutta la vita arricchendosi, nel corso della stessa, di oggetti personali per rendere la sua azione ancora più efficace “strada facendo”. In effetti, una leggenda narra che l’acchiappasogni venne regalato a una bambina “nuvola bianca” che un giorno si lamentò con sua madre, a causa degli incubi ricorrenti ogni notte. La genitrice allora, costruì una rete di forma circolare per catturare i sogni belli, e scacciare via quelli brutti, facendoli volare grazie all’aiuto del piumaggio cucito all’ estremità del cerchio. L’ oggetto magico venne legato al giaciglio della bimba facendo svanire per sempre le sue paure… Così come ancora succede a ogni bimbo indiano che nasce… Funzionerà davvero? I pellerossa narrano di si.

Loading...