La dieta del sole: quali sono gli alimenti che stimolano l’abbronzatura

La dieta del sole: quali sono gli alimenti da consumare per favorire un benessere fisico e anche l'abbronzatura? Acqua naturale, frutta e verdura!

Photocredit Pixabay

Tempo di sole, tempo di mare e di vacanze decisamente desiderate! Dopo gli ultimi mesi di libertà limitata e di quarantena in casa la voglia di trascorrere qualche giorno al mare e fare il pieno di sole e d’aria pulita è decisamente meritata. In questi giorni di relax è opportuno dedicarsi a seguire una dieta che sia perfetta per i giorni di ferie: la dieta del sole.

Fare il pieno di sole è molto importante per l’organismo, l’esposizione ai raggi del sole fatta rispettando le dovute precauzione, può apportare solo effetti positivi. Dalla rigenerazione cellulare allo stimolo del metabolismo, passando all’assimilazione della vitamina D molto importante per ogni individuo i cui effetti saranno determinanti per affrontare la stagione fredda.

Ma quali sono gli alimenti che favoriscono una giusta abbronzatura? Quali cibi preferire per facilitare la tintarella e ottenere un colorito perfetto?

Ovviamente in primis occorre dare preferenza alle carote ricche di acqua, sali minerali e carotene che facilita l’assimilazione della vitamina d. Poi ci sono le albicocche ma anche peperoni, spinaci, pesche. Particolare attenzione va data alle mandorle che sono molto utili perchè contengono magnesio, acidi grassi Omega 3 e vitamina E. 

Dieta del sole: idratazione e alta protezione

Oltre alla scelta di alimenti giusti la dieta del sole consiglia di proteggere la pelle dai raggi Uva con dei filtri adatti e idonei a prevenire l’invecchiamento e di bere molta acqua soprattutto naturale elemento che aiuta a eliminare le scorie. La dieta del sole è facile da seguire, è rigenerante e leggera infatti permette di affrontare la giornata al mare senza appesantirsi e non avere quei tipici effetti collaterali dovuti ad un’alimentazione eccessivamente ricca di grassi.