Lecce, ex maresciallo ucciso a colpi di pistola

Un uomo è stato ucciso da un killer misterioso davanti casa sua. Unico testimone il figlio di appena 12 anni

Un ex maresciallo è stato ucciso a colpi di pistola nella serata di ieri. L’uomo è stato ucciso davanti l’uscio di casa, da un killer incappucciato che si trovava davanti alla porta: è morto sotto gli occhi del figlio.

L’uomo era uscito fuori per rispondere alla telefonata di qualcuno, una persona che probabilmente conosceva.

- Advertisement -

Era stato a cena col figlio di 12 anni ed era da poco rientrato a casa. Due colpi di pistola sono stati esplosi contro l’ex maresciallo, uditi chiaramente della moglie che era in casa ancora sveglia.

I soccorsi sono stati chiamati immediatamente, ma l’uomo purtroppo è deceduto poco prima che l’ambulanza potesse soccorrerlo. Sono iniziate le indagini per scoprire l’identità del killer misterioso. Il killer pare sia scappato nelle campagne vicine subito dopo l’agguato.

- Advertisement -

Secondo gli inquirenti, l’assassino aveva un’auto vicino l’abitazione della vittima per fuggire. Potrebbe essere anche stata guidata da un complice. Il solo testimone della vicenda è il figlio 12enne vicino al padre al momento dell’agguato.  

Francesca Angelica Ereddia
Francesca Angelica Ereddia
Classe 1990, Laureata in Giurisprudenza, siciliana, una passione per la scrittura, la musica e l'arte. Per aspera ad astra, dicevano. Io, nel frattempo, continuo a guardare le stelle.