Mangia un “Disokkupato”

disokkupato

Certo avete letto bene.

- Advertisement -

“Mangia un Disokkupato … aiuti i disoccupati” è lo slogan che si legge per le strade di Caserta in questi giorni.

Bhè, che dire, quando c’è l’amaro in bocca per la mancanza di lavoro, l’unica soluzione possibile è mangiare un dolce ed addolcirsi la giornata.

- Advertisement -

Sì, perché il “Disokkupato” in questione altro non è che una brioche di pasta sfoglia, crema ed amarena che farà concorrenza al più classico cornetto, simbolo indiscusso della colazione.

Il dolce sarà presentato domani, 1 febbraio, alle ore 12.00, presso la Sala Giunta del Palazzo di Città, mentre si potrà acquistarlo e mangiarlo il 2 febbraio, alle 10.30.

- Advertisement -

Dove si potrà mangiare il Disokkupato il 2 febbraio?

All’esterno della Parrocchia del Buon Pastore di Caserta, subito dopo la messa, ci saranno 800 disoccupati che lo distribuiranno ai fedeli.

L’arrivo in 42 bar casertani è invece previsto per il 20 febbraio.

Il “Disokkupato” sarà consegnato tra le 5 e le 9 del mattino, giusto appunto per la colazione e per iniziare bene la giornata.

L’iniziativa darà lavoro a 10 ragazzi, ovviamente rimasti senza lavoro, ed è stata ideata da Giuseppe Cirillo, depositario del marchio.

Fabri Fibra: online il video ufficiale, Una fotografia neorealista del nostro...

E' online  sul canale YouTube di FABRI FIBRA (https://youtu.be/n3CEdEGrTug) il cortometraggio ufficiale di “IN ITALIA 2024” (https://epic.lnk.to/initalia2024 Epic Records Italy/Sony Music Italia), la nuova versione...