Meloni agli agricoltori: “pronta esenzione IRPEF ma non per tutti”

Intanto ha avuto luogo il mini corteo di Riscatto Agricolo nei pressi del Colosseo

Alla fine il governo ha ceduto, decidendo di incontrare alcune sigle che rappresentano gli agricoltori per discutere sul futuro della categoria.

Intanto ha avuto luogo il mini-corteo annunciato da Riscatto Agricolo nei pressi del Colosseo, secondo Roma Today, i mezzi, su cui erano esposte le bandiere tricolori, si sono diretti al Circo Massimo e al Colosseo, dopo aver attraversato piazza della Repubblica e in via Cavour. “Senza agricoltori niente cibo e niente futuro“, lo slogan sullo striscione appeso a uno dei quattro mezzi presenti.

- Advertisement -

Tornando alle proposte del governo, la Premier Meloni ha voluto ribadire, secondo quanto riportato dall’ANSA, quale sia il suo pensiero in merito alle normative da attuare per proteggere la produzione di cibo italiana:

L’esenzione Irpef negli anni passati è stata una misura iniqua e ha favorito soprattutto i grandi imprenditori e le imprese con volumi di affari elevati. La proposta del Governo è quella aiutare gli agricoltori che ne hanno bisogno limitando l’esenzione Irpef ai redditi agrari e domenicali che non eccedono l’importo di diecimila euro“. Queste, secondo l’Ansa, le parole della premier.