Napoli, sequestrano ambulanza per soccorrere due feriti

L'episodio al Loreto Mare.

Ennesimo episodio di violenza ai danni del personale sanitario. Due giovani in scooter hanno sequestrato due ambulanze per soccorrere due amici, rimasti lievemente feriti in uno scontro tra due motorini. L’episodio al Loreto Mare. Dopo aver chiamato il 118, i due uomini si sono recati all’ospedale, nei pressi di Corso Lucci, in cui è avvenuto l’incidente. Hanno spintonato e minacciato un medico, un infermiere e  l’autista di un’ambulanza ferma davanti al nosocomio. L’equipaggio del mezzo è stato costretto a raggiungere il luogo dell’incidente sotto scorta. Intanto sul posto era già sopraggiunta un’ambulanza. Sul caso indagano i Carabinieri. Il personale del mezzo sequestrato sporgerà denuncia contro ignoti. “Siamo stanchi di questa situazione – fanno sapere i sanitari coinvolti – i colleghi hanno paura di andare a lavorare, sono in un perenne stato di tensione. Siamo in attesa di provvedimenti penali nei confronti di queste persone, possibili perché il personalere sta finalmente trovando il coraggio di denunciare”.

Loading...