Nasceva 125 anni fa Eugenio Montale

125 anni fa nasceva uno degli scrittori più amati della storia della nostra letteratura italiana

Oggi, 12 ottobre, si celebra il 125esimo compleanno di Eugenio Montale.

Nato a Genova nel 1896, inizialmenre intraprese la carriera di cantante d’opera, incontrando la poesia solo in un secondo momento. Indimenticabile la sua prima raccolta di poesie, “Ossi di seppia” del 1925, molto apprezzata dalla critica.

- Advertisement -

Sin da subito si distinse come uno tra i fondatori del movimento poetico modernista dell’ermetismo: diretto e granitico nell’espressione dei sentimenti e dei mali umani.

Montale arrivò alla fama mondiale e nel 1975 vinse il Premio Nobel per la letteratura.

- Advertisement -

Con la morte della moglie per lui inizia una nuova fase poetica che lo portò a “Satura”, una delle sue più celebri raccolte di poesie, che è una finestra sospesa tra il mondo dei vivi e quello dei morti. “Scenderai sulle scale automatiche dei templi di Mercurio tra cadaveri in maschera, tu sola vivente, e non ti chiederai se fu inganno”.

Montale morì a Milano il 12 settembre 1981. I suoi funerali di Stato furono celebrati due giorni dopo nel Duomo di Milano e fu sepolto nel cimitero accanto alla chiesa di San Felice a Ema, accanto alla moglie Drusilla.

Francesca Angelica Ereddia
Francesca Angelica Ereddia
Classe 1990, Laureata in Giurisprudenza, siciliana, una passione per la scrittura, la musica e l'arte. Per aspera ad astra, dicevano. Io, nel frattempo, continuo a guardare le stelle.