Omicidi Modena: Uccide la moglie e la suocera nella sua villa a Gorghetto di Bomporto

omicidio-modena

Dopo diverse ore di interrogatorio dagli inquirenti coordinati dal sostituto procuratore di Modena Claudia Ferretti, la guardia giurata di 53 anni, Francesco Grieco, nonchè marito e genero delle due vittime, è crollato confessando i due barbari omicidi. Ha ucciso la moglie di 52 anni, Francesca Marchi, e la suocera Irene Tabarroni, 92 anni, nella villetta a Gorghetto di Bomporto, nel Modenese. L’uomo avrebbe confessato alle forze dell’ordine e al magistrato di aver agito in preda a un raptus, in un periodo difficile segnato anche da difficoltà lavorative.

Era stato proprio l’uomo a chiamare nelle prime ore il 118 chiedendo l’intervento dei sanitari nella sua villa di Gorghetto di Bomporto. Le sue prime dichiarazioni era di non aver sentito nulla.

Loading...

L’assassino avrebbe ucciso la suocera usando un oggetto appuntito che le ha sfondato il cranio, mentre avrebbe strangolato la moglie. Le due donne sono state ritrovate entrambe nel loro letto.