Omicidio Alessandra Zorzin, morto suicida il suo assassino

Marco Turrin, 38 enne guardia giurata, si è tolto la vita subito dopo l'omicidio

Marco Turrin, 38 anni, residente a Vigodarzene, guardia giurata, era l’unico indiziato dell’omicidio di Alessandra Zorzin, la giovane mamma di 21 anni trovata senza vita nella sua casa nel vicentino, ieri pomeriggio. Zurzin si è tolto la vita con la stessa arma con la quale ha commesso l’omicidio.

Il corpo senza vita di Alessandra Zorzin, mamma di una bambina di due anni che al momento dell’omicidio era all’asilo, è stato scoperto ieri mattina dal convivente, un 28enne al rientro nell’abitazione. Alcuni testimoni hanno riferito i microfoni di VicenzaToday di aver sentito uno sparo e visto un uomo allontanarsi a bordo di una Lancia Y nera.

- Advertisement -

Le indagini sono arrivate a Marco Turrin: individuato dalle forze dell’ordine, e ritrovato nella tarda serata di ieri senza vita nella sua auto.

Il movente dell’omicidio rimane un mistero. L’unico precedente di Marco Turrin risale al 2005, quando, allora 23enne, mentre si trovava in auto con la fidanzata di allora, un colpo partì dalla pistola d’ordinanza, ferendo la ragazza di striscio. La vicenda non fu ben chiara, ma l’ipotesi più accreditata fu quella secondo la quale Turrin si era dimenticato di inserire la sicura, e il colpo era percià partito “accidentalmente”.

Francesca Angelica Ereddia
Francesca Angelica Ereddia
Classe 1990, Laureata in Giurisprudenza, siciliana, una passione per la scrittura, la musica e l'arte. Per aspera ad astra, dicevano. Io, nel frattempo, continuo a guardare le stelle.