Deceduta ragazzina di 13 anni a causa del Covid-19

La vittima si trovava da tempo ricoverata all' Hospital de Especialidades Pediàtricas

La pandemia sta causando numerosi decessi non solo in Italia ma anche nel resto del mondo.

Ragazzina di 13 anni deceduta a causa del covid-19

A Panama in centro America è morta una ragazzina di soli 13 anni. Una morte tragica che ha sconvolto l’intera comunità poichè è una delle vittime più giovani ad essere stata colpita dal Covid-19 e che purtroppo non c’è l’ha fatta. La notizia è stata data nell’ultima conferenza stampa di ieri lunedì 23 marzo.

Dalle ultime indiscrezioni la giovane vittima era ricoverata da tempo nell’ospedale pediatrico della capitale, chiamato Hospital de Especialidades Pediàtricas. Ma il suo decesso sembra del tutto anomalo in quanto secondo alcuni studi il coronavirus colpisce solo l’uno per cento dei minori e soprattutto nei bambini e quindi il tasso di mortalità è piuttosto basso. Oltre ad aver perso la vita questa ragazzina è deceduto anche un signore di 92 anni che si trovava ricoverato all’ospedale Nelson Collado di Herrera.

Rispettare le dovute precauzioni

I medici del posto vista la situazione attuale nel mondo hanno raccomandato a tutta la popolazione di seguire tutte le precauzioni e fare attenzione perche il Covid-19 non colpisce solo le persone anziane con pregresse patologie ma chiunque.

In questo momento difficile è importante rispettare al massimo le regole per evitare il contagio; ossia lavare le mani frequentemente, evitare i luoghi affollati, mantenere la distanza di un metro gli uni dagli altri, in caso di sintomi come febbre alta, tosse, mal di testa, problemi respiratori non andare in ospedale o negli studi medici, ma chiamare il proprio medico di base o la guardia medica o i numeri di emergenza istituiti dalle autorità.