Ravenna, il figlio muore e la madre lo veglia per giorni

La madre ha vegliato il figlio morto da giorni per cause naturali. Il vicino ha lanciato l'allarme perché nessuno rispondeva al citofono

È stato un vicino a lanciare l’allarme sia a causa del forte odore che proveniva dal loro appartamento, sia perché la donna non veniva vista da un po’ di tempo. L’uomo, preoccupato per la situazione, si era recato a casa della donna per cercarla ma non aveva ricevuto risposta. E così ha chiamato i carabinieri.

All’abitazione, oltre ai militari, sono arrivati anche i soccorsi ed i vigili del fuoco. La donna aveva problemi fisici e di deambulazione, ed è subito stata portata in ospedale, era in stato confusionale.

- Advertisement -

Effettuata l’autopsia sul corpo del figlio, un uomo di 43 anni, non sono stati rilevati segni riconducibili all’opera di terze persone ed è deceduto quasi certamente per cause naturali. Era stato dimesso da poco dall’ospedale per problemi di salute.

Francesca Angelica Ereddia
Francesca Angelica Ereddia
Classe 1990, Laureata in Giurisprudenza, siciliana, una passione per la scrittura, la musica e l'arte. Per aspera ad astra, dicevano. Io, nel frattempo, continuo a guardare le stelle.