Rimprovera i vicini che fanno rumore: la massacrano di botte

Identificati e arrestati, ma in casa erano presenti anche altri che avrebbero preso parte al pestaggio

Una donna di 55 anni è stata brutalmente picchiata dai vicini di casa, per aver rimproverato i vicini rumorosi.

I giovani sono stati identificati e denunciati i giovani. Nel pestaggio coinvolto anche un altro vicino 40enne della donna. Sono un 19enne, un 22 e un 23, tutti lecchesi. Con loro anche altri sei amici, tra cui due ragazze e un minorenne.

- Advertisement -

Sono stati i carabinieri della compagnia di Lecco a identificare i violenti del branco entrato in azione nell’androne di un condominio di via San Michele al Carso. Preziose le testimonianze dei vicini e i filmati delle telecamere di sorveglianza, oltre alle riprese di altri inquilini del palazzo.

Le indagini sono ancora in corso e attualmente sono sotto esame le posizioni degli altri presenti alla festa.

Francesca Angelica Ereddia
Francesca Angelica Ereddia
Classe 1990, Laureata in Giurisprudenza, siciliana, una passione per la scrittura, la musica e l'arte. Per aspera ad astra, dicevano. Io, nel frattempo, continuo a guardare le stelle.