Roxie Hunt si tinge i peli delle ascelle

La nota stilista Roxie Hunt, ha deciso non solo di farsi crescere i peli delle ascelle – una cosa già di per sé discutibile  – ma anche di tingerli, di colore verde.

Di questi tempi ne abbiamo viste davvero tante, di tutti i colori (è il caso di dirlo). Difatti, non stupirebbe più un pizzetto della barba tinto di biondo o platinato, oppure sopracciglia ossigenate, così come le basette etc… Vero è, però, vedere una donna con i peli sotto le ascelle, benché alle soglie del 2015, suscita ancora una certa impressione, ma se i peli sono tinti e magari di verde, insomma, lo scalpore è assicurato: quel che è successo negli USA, in particolare nel mondo dello spettacolo. La stilista Roxie Hunt, già eccentrica per i suoi look di capelli più disparati, stavolta torna a stupire, adottando un colore particolare (il verde, appunto)  per i suoi peli, ovvero, per le sue ascelle.

Loading...

Cosa ha spinto questa volta la stilista  a fare tanto? Sembra che in questi giorni, negli USA, stia prendendo piede (o peli), tra le star della musica, una strana tendenza di colorarsi di tutto come forma di protesta contro i canoni di bellezza convenzionale. E in effetti, già da alcuni anni sta andando avanti questo bizzarro modo di protestare tra i personaggi famosi, un modo di protestare ovviamente promosso da questi. Una trovata pubblicitaria? Chi può dirlo. E’ certo, comunque, che le proteste non possono essere fatte a bassa voce; ma se attirano l’attenzione, ancora meglio, specialmente se si è dei personaggi pubblici. Questo andrebbe sicuramente a pieno favore dell’interessato, sia in termini di immagine che di popolarità.

Insomma, Roxie Hunt si è tinta i peli delle ascelle di verde, per stupire o protestare non ci è dato sapere. Speriamo che non diventi una moda, perché altrimenti non sapremo più di che colori vederne.

Potrebbero interessarti anche