Selfie mortale: uomo ucciso da un orso

Voleva un autoscatto con un orso ferito, che ha reagito uccidendolo

In India, nello stato di Orissa, distretto di Nabarangpur, un uomo ha cercato di ottenere il selfie che gli è costato la vita.
Voleva includere nella foto un orso ferito trovato sul ciglio della strada, ma l’epilogo si è rivelato tragico.

Alla scena hanno assistito diversi testimoni: infatti l’uomo era di ritorno da una festa di nozze, in compagnia di altri invitati, quando ha avvistato l’animale ed è sceso dal proprio veicolo per compiere la sconsiderata azione.

Selfie estremi

La moda dei selfie estremi, purtroppo, continua a mietere vittime incoscienti che troppo spesso non danno sufficiente peso al valore della vita, pur di ottenere soltanto un po’ di visibilità.

Loading...

Proprio l’India, tristemente, detiene il primato per il numero di selfie mortali negli ultimi anni.

Il protagonista della vicenda è un indiano di nome Prabhu Bhatara. È stato ripreso in un video durante la prima parte dell’aggressione, che presto è stato pubblicato online dall’Indipendent britannico.

 

L’aggressione

Non appena Bhatara si è avvicinato all’orso per scattare la foto, questo si è ribellato e lo ha attaccato.

Il video non mostra le fasi finali dell’attacco dell’animale, che ha continuato a infierire sull’uomo.

I presenti hanno tentato in tutti i modi di allontanare l’orso, inutilmente; infatti è riuscito a mettere fine alla vita della vittima sul posto.

L’animale ora è stato ricoverato per le ferite che lo avevano portato ad accasciarsi sul ciglio della sfortunata strada.

Potrebbero interessarti anche