Serie A 2018/2019, tutto pronto per la 37esima giornata

Le ultime battute del campionato italiano

Al termine della Coppa Italia, e di molti campionati europei, ci si appresta a concludere anche quello italiano. La Serie A 2018/2019 è infatti sul punto di finire con la 37esima giornata che si giocherà in questo weekend. Sebbene manchi davvero poco, molti risultati sono ancora in bilico. C’è incertezza sul quarto posto e a seguire su quelli che lo seguono. Le squadre sono vicinissime l’una all’altra e basterebbe un passo falso per ribaltare l’esito finale. Anche il terzultimo posto non ha ancora trovato l’ultima retrocessa. I punti di distacco sono sempre di meno e ci si gioca tutto in queste ultime due giornate.

Serie A 2018/2019: si inizia Sabato

La 37esima giornata si apre con il match delle ore 15:00 tra Udinese-Spal. I friulani sono 16esimi a +2 sul terzultimo posto, la Spal occupa invece l’11esimo posto in totale tranquillità. I padroni di casa hanno guadagnato più della metà dei punti nel loro Stadio e punteranno su questo fattore per vincere e allontanarsi definitivamente dall’incubo Serie B. Alla Dacia Arena di Udine ci vorrà una partita perfetta per conquistare i 3 punti e garantirsi un’altra stagione nella serie maggiore.

Alle ore 18:00 c’è Genoa-Cagliari allo Stadio Luigi Ferraris di Genova. I genoani sono al 17esimo posto con un +1 sull’Empoli terzultima. Cagliari 12esimo a quota 40 punti. Entrambe le compagini hanno la necessità di vincere. I padroni di casa per allontanarsi dalla zona calda, gli ospiti per essere salvi matematicamente.

Il Saturday night vedrà invece Sassuolo-Roma, ore 20:30 al Mapei Stadium. I neroverdi, decimi e ormai salvi, non hanno più nulla da chiedere al campionato. Gli uomini di Ranieri dovranno invece puntare alla vittoria visto che sono sesti a -3 dal quarto posto (a pari punti dal quinto) e a +2 dal settimo. Un passo falso causerebbe una doppia beffa.

Serie A 2018/2019: i match della Domenica

La Domenica di Serie A 2018/2019 inizia con il lunch match tra Chievo-Sampdoria, ore 12:30. Si tratta di una sfida tra due club poco in forma, Chievo ultimo e già retrocesso matematicamente da qualche giornata, Sampdoria che viene da una serie di risultati negativi. Allo Stadio Bentegodi di Verona si sfidano la 20esima in classifica e la nona che, forse, senza gli ultimi stop, avrebbe potuto lottare per una posizione in Europa. Ci si aspetta un incontro vivace per concludere al meglio la stagione.

Le partite delle ore 15:00 sono solamente due, Empoli-Torino e Parma-Fiorentina. Tra Empoli-Torino si vede il destino di un’intera stagione. I padroni di casa sono 18esimi, a 35 punti a -1 dal Genoa (17esimo) e -2 dall’Udinese (16esimo). Nelle ultime due partite ha conquistato due vittorie importanti contro Fiorentina e Sampdoria e ha quindi riaperto il discorso salvezza. I granata sono invece in zona Europa, quindi ai piani alti della classifica. Il loro settimo posto, in questo momento, li vedrebbe fuori dall’Europa. Perciò gli uomini di Mazzarri hanno un solo imperativo: vincere. Motivazioni ed esigenze diverse, obiettivi contrapposti, ma stessa voglia di conquistare i 3 punti. Si gioca allo Stadio Carlo Castellani di Empoli. Il match tra Parma-Fiorentina invece volge lo sguardo sulla metà classifica. I due club hanno rispettivamente 38 e 40 punti e sono 15esimo e 14esimo in classifica. Nessuno dei due può dirsi ancora salvo e un passo falso causerebbe incertezza fino alla fine. Gli emiliani hanno fatto una buona stagione e centrato, quasi, l’obiettivo salvezza. Toscani altalenanti e poco concreti, per loro stagione più che deludente e molte polemiche per la gestione delle partite. Allo Stadio Ennio Tardini di Parma una sfida per uscire dall’incubo.

Serie A 2018/2019: i posticipi della Domenica

La Domenica si infiamma con una sfida alle ore 18:00 tra Milan-Frosinone e due posticipi alle ore 20:30 con Juventus-Atalanta e Napoli-Inter a chiudere la serata. La partita che vede Milan-Frosinone sembra non avere troppo da dire. I rossoneri devono vincere per sfruttare l’ultima chiamata per la Champions League. In quinta posizione e a quota 62, il Milan deve vincere e sperare in una sconfitta dell’Atalanta in modo da occupare il quarto posto, in agguato però anche i giallorossi. Gli ospiti sono invece già retrocessi e giocheranno per l’orgoglio. Classifica cortissima e un errore porterebbe alla mancata qualificazione in Europa League. Allo Stadio San Siro di Milano è vietato sbagliare.

I due posticipi serali vedono affrontarsi 4 tra i club più forti in Italia. Tra Juventus-Atalanta le motivazioni e la fame di vittoria, sono differenti. I bianconeri hanno conquistato Supercoppa e Scudetto, nerazzurri hanno perso la finale di Coppa Italia 2019 contro la Lazio dopo un percorso incredibile. I padroni di casa vorranno comunque vincere per festeggiare a pieno il campionato e salutare Massimiliano Allegri, ormai certo di lasciare la panchina a fine stagione. Gli ospiti hanno bisogno di vincere per rialzarsi dalla sconfitta contro i biancocelesti e per mantenere vivo il sogno Champions League. All’Allianz Stadium di Torino per gli uomini di Gian Piero Gasperini ci vorrà l’ennesima gran prestazione.

Il match tra Napoli-Inter ha poco da dire sulla questione Europa. Gli azzurri sono secondi in classifica, i nerazzurri terzi. Tra le due compagini il distacco è di 10 punti, rispettivamente 76 e 66 punti. Gli uomini di Carlo Ancelotti vorranno vincere per chiudere con i 3 punti in casa, i nerazzurri sono quasi costretti a trovar punti visto il solo punto di vantaggio sulla quarta in classifica. Allo Stadio San Paolo di Napoli è sfida tra Ancelotti e Spalletti.

Serie A 2018/2019: si chiude Lunedì

L’ultima partita della 37esima giornata si gioca Lunedì 19 Maggio alle ore 20:30 tra Lazio-Boologna. I padroni di casa hanno vinto la 72esima edizione di Coppa Italia 2019 portandosi a casa il settimo trofeo di questa competizione. Grazie a questa vittoria si sono assicurati la qualificazione in Europa League salvando la stagione. Gli emiliani, a +5 sul terzultimo posto, stanno vivendo uno stato di forma davvero positivo e cercheranno di strappare i 3 punti per salvarsi matematicamente. Allo Stadio Olimpico di Roma si concluderà la penultima giornata di Serie A.