Taranto, mamma partorisce figlia positiva al covid

Mamma partorisce figlia affetta da covid, entrambe stanno bene

Taranto, una quarantenne positiva al Covid ha partorito una bimba positiva al virus, a quanto si apprende la donna non sarebbe vaccinata.

Le condizioni di salute di mamma e figlia al momento vengono definite buone, e sono entrambe in isolamento nel reparto di Ostetricia dell’ospedale Santissima Annunziata di Taranto.

- Advertisement -

Secondo quanto comunicato dall’Asl sia la donna sia la piccola non hanno particolari sintomi legati al virus.

Intanto, la situazione vaccinati in Italia pone degli interrogativi. Il sottosegretario alla Salute Andrea Costa ha detto: “Credo che quella del 90% sia una quota che ci permetterebbe una gestione endemica della pandemia. Ormai c’è la consapevolezza che non possiamo più parlare di immunità di gregge, perché anche un vaccinato può contrarre il virus, ma lo contrae in maniera molto più lieve. L’obiettivo del governo è fare in modo che nessun cittadino muoia più di covid e che nessuno finisca più in terapia intensiva. L’obiettivo del 90% crea queste condizioni”.

Francesca Angelica Ereddia
Francesca Angelica Ereddia
Classe 1990, Laureata in Giurisprudenza, siciliana, una passione per la scrittura, la musica e l'arte. Per aspera ad astra, dicevano. Io, nel frattempo, continuo a guardare le stelle.