Thomas Danieli il ragazzo che si svegliò paralizzato in auto si sta riprendendo

thomas

Si svegliò paralizzato in auto, dopo essersi addormentato la sera prima, così Thomas Danieli il 23 enne di Barghe comincia a riprendersi

Ed ecco un post su facebook, dove Thomas annuncia la sua lenta guarigione

“Grazie mille a tutti per la forza che mi infondete. Sono carico e motivato, tornerò più forte di prima. Il corpo sta reagendo bene. Vi porto tutti nel cuore, un mega abbraccio e ancora grazie mille di tutto”.

Il giovane Thomas Danieli, 23enne di Barghe rimase improvvisamente paralizzato a seguito di un’ischemia del midollo spinale, dopo aver dormito per una notte intera nella sua automobile in una posizione errata.

Le sue condizioni migliorano, ha già cominciato le terapie. E proprio da Facebook lancia un messaggio di saluto, postando una fotografia in cui già accenna un sorriso, forse il primo segno di ripresa.

Loading...

Un altro post di Thomas annuncia:

Ragazzi siete davvero in tantissimi a scrivermi! Vorrei rispondervi ad uno ad uno! E giuro lo farò! Nel frattempo posso dirvi che mi sento meglio! Sono motivatissimo e carico a mille! Da domani si inizia con tutte le terapie! Da sabato il disguido visite dovrebbe ufficialmente essere risolto! Mi spiace! Vi aspetto tutti! Un forte abbraccio! Grazie mille e una piacevole giornata!

I medici dell’ospedale Civile di Brescia sono ottimisti sulla guarigione del giovane, già nelle ultime ore Thomas ha ripreso a muovere le braccia. Riesce persino a mangiare da solo, ed a usare sia il computer che il cellulare. Tutti sono ottimisti e infondono fiducia al giovane.

Facciamo un in bocca al lupo a questo giovane che ha rischiato di restare paralizzato per sempre.

 

Potrebbero interessarti anche