Trento: G7 Italia, al via il Vertice sull’Intelligenza Artificiale

Oggi il capoluogo trentino ospita G7 Italia, il Vertice dedicato all'Intelligenza Artificiale

Oggi il centro storico del capoluogo trentino, in particolare Palazzo Geremia, ospita il G7.

Gli esponenti di Italia, Francia, Germania, Canada, Regno Unito, Giappone e Stati Uniti si riuniranno qui in occasione del Vertice dedicato all’Intelligenza Artificiale.

- Advertisement -

I lavori, iniziati stamattina intorno alle ore 9:45, si protrarranno fino alle 15:15 e l’intero centro cittadino sarà off limits al traffico per ragioni di sicurezza fino alle ore 19:00.

I membri del G7 saranno ospitati tra Palazzo Geremia, il Duomo e il Palazzo della Provincia.

- Advertisement -

Sono previsti due incontri, della durata di circa un’ora ciascuno. Alle ore 10:00 nelle stanze di Palazzo Geremia è fissata la sessione dedicata all’Intelligenza Artificiale. Si tratterà questo tema con riferimento alla digitalizzazione del settore amministrativo pubblico. L’obiettivo è definire linee comuni per raggiungere il traguardo di un “governo digitale”.

La seconda sessione, programmata per le ore 11:45, ha per oggetto “Processo di Hiroshima per l’intelligenza artificiale e notizie per l’implementazione del processo HAIP”.

- Advertisement -

I partecipanti al tavolo: il Sindaco di Trento, Franco Ianaselli, il sottosegretario Alessio Butti, il Ministro Adolfo Urso di Forza Italia, François Philippe Champagne (Ministro canadese dell’Innovazione), Robert Haceck, vicecancelliere tedesco dell’azione climatica in Germania, Taku Ishii, Ministro dell’Economia giapponese, Michelle Donelan (segretario di stato per sicurezza e innovazione del Regno Unito), Marina Ferrari (per il digitale della Francia) e Zoe Baird (per il Dipartimento Commercio degli U.S.A).