Treviso, si suicida il giorno prima del funerale della moglie Lady biker

Il rinvenimento del cadavere, in un cantiere in provincia di Treviso

Luca Simionato, di 54 anni, si è tolto la vita. Nelle tasche dei pantaloni ha lasciato una lettera di addio con le motivazioni del gesto estremo. L’uomo non ha retto la scomparsa della moglie, avvenuta qualche giorno fa. Giovanna Vanin di 55 anni, era nota, insieme al marito Luca, per la condivisione di una grande passione comune: le moto Harley Davison.

Lady Biker o JoJo, cosi chiamata affettuosamente dagli amici, ha perso la vita in seguito ad un improvviso malore. Durante un’intervista alla gazzetta locale, Luca ha affermato “Si è accasciata su di me e non si è più svegliata“. Per l’uomo, il dolore atroce poteva concludersi solo in un modo, come lui stesso ha scritto nella lettera di Addio.

- Advertisement -

Nei pantaloni è stato ritrovato un biglietto in cui il marito ha spiegato le motivazioni di tale gesto. Secondo varie testimonianze, l’uomo ha esplicitamente scritto di non aver retto la scomparsa della moglie. Per lui, un dolore troppo grave da sopportare, stando alle ultime parole scritte.

Ieri sera, a poche ore dal funerale della Lady Biker, Luca si è tolto la vita. È stato trovato da alcuni colleghi, in un cantiere in provincia di Treviso.