Trovate tracce riconducibili ad Elisa nella macchina di Massimo Sebastiani

Ritrovate tracce biologiche di Elisa nella macchina di Massimo

Massimo Sebastiani viveva tra vestiti sporchi, avanzi di cibo, sacchi di spazzatura buttati dentro casa. La sua abitazione è stata trovata in queste condizioni dai carabinieri del Ris. In quella cascina Massimo ha vissuto fino al 25 Agosto, data in cui è scomparso insieme alla sua amica Elisa Pomarelli.

L’avvocato di Massimo, Mauro Pontini,  ha nominato un consulente tecnico per il suo assistito, Roberta Bruzzone, queste sono state le sue parole: “Mi è sembrato un viaggio in un film dell’orrore che mi ha fatto pensare ad un accumulatore seriale, un uomo che può fare qualsiasi cosa”. 

- Advertisement -

Secondo la psicologa dovrebbe essere fatta qualche considerazione di natura psichiatrica. Una situazione del genere infatti è ipotizzabile su soggetti schizofrenici. Secondo gli inquirenti queste parole potrebbero essere un preludio della linea difensiva adottata dai difensori di Massimo. Parlare di schizofrenia significa non imputabilità del soggetto ergo non punibilità dello stesso. 

Ritrovamento delle tracce di Elisa

Durante una perquisizione posta in essere dai carabinieri, nel pollaio di proprietà del Sebastiani  è stata ritrovata della cenere rinvenuta all’esterno. La procura di Piacenza ipotizza lo scenario peggiore, ovvero omicidio ed occultamento di cadavere. 

- Advertisement -

Nella macchina di massimo durante le analisi svolte dai R.I.S. sono state ritrovate tracce biologiche di Elisa. Purtroppo, a causa dei pochi indizi e della personalità dell’uomo è possibile ipotizzare molteplici scenari. 

Per ora si pensa al possibile omicidio con la fuga di Massimo, non è possibile escludere un possibile suicidio di quest‘ultimo.  Le probabilità di trovarlo si riducono notevolmente dato che massimo è un uomo che sa vivere a lungo nei boschi. Ovviamente fin quando non ci sarà una sentenza che accerti la colpevolezza dell’uomo non è possibile considerarlo come un criminale. L’uomo infatti non aveva nessun precedente.

- Advertisement -

I prossimi giorni saranno fondamentali per avere nuove notizie sulla scomparsa dei due amici, la speranza di trovarli entrambi vivi è ancora accesa.

 

Al via Taobuk 2024

Si alza il sipario su Taobuk - Taormina International Book Festival, il festival internazionale ideato e diretto da Antonella Ferrara. Fino al 24 giugno, Taobuk porterà a Taormina...