Francia, morto il poliziotto eroe ferito nell’attacco terroristico

Si era offerto come ostaggio, al posto di una donna.

“Il tenente colonnello Arnaud Beltrame ci ha lasciati. È morto per la patria. La Francia non dimenticherà mai il suo eroismo, la sua bravura, il suo sacrificio. Con il cuore addolorato, invio la vicinanza di tutto il Paese alla sua famiglia, i suoi parenti e i suoi colleghi della Gendarmeria dell’Aude”: il ministro dell’interno francese, Gerard Colombe, saluta così il poliziotto eroe che, durante l’attacco terroristico di ieri, in un supermercato della periferia occidentale della Francia, si è offerto come ostaggio, al posto di una donna. Arnaud Beltrame, 45 anni, non ce l’ha fatta. Ferito gravemente alla gola, è deceduto durante la notte, in ospedale. Con la sua morte, il bilancio delle vittime sale a 4, senza contare i 15 feriti, di cui 3 in gravi condizioni. Lo scorso dicembre, il gendarme aveva organizzato una simulazione di attacco terroristico in un supermercato, quasi come triste presagio di quello che sarebbe diventato lo scenario della sua morte.

Loading...