Aereo della Germanwings precipita in Provenza: 150 i morti

Aereo

Tremendo incidente aereo sulle Alpi dell’alta Provenza, sud della Francia, nella zona di Prads-Haute-Bléone, tra Barcelonnette e Digne-les-Bains. Un Airbus A320 (volo: 4U9525) della compagnia Germanwings, filiale low – cost del gruppo Lufthansa, partito da Barcellona in direzione Düsseldorf, è andato a schiantarsi contro una montagna causando 150 morti: i 144 passeggeri, tra cui due neonati, i due piloti e i quattro membri dell’equipaggio. Nessuno si è salvato. E’ il primo incidente aereo in Europa che riguardi un volo low – cost.

Il presidente francese François Hollande, apparso in televisione, ha annunciato che vi sono “vittime spagnole – 45 secondo l’ufficio del premier Mariano Rajoy – e di altre nazionalità, soprattutto tedeschi – forse 67 – e turchi – 39”. Con Hollande erano presenti re Felipe VI e la regina Letizia di Spagna, che si trovavano in visita di stato a Parigi ma sono subito rientrati in patria. La compagnia aerea ha reso noto che a bordo c’erano anche due neonati e 16 studenti tedeschi tra i 15 e i 16 anni con due insegnanti. Inoltre ci sarebbe almeno una vittima belga, che un uomo che abitava a Barcellona e si stava recando in Germania.

Loading...

Non si conoscono ancora le cause dell’incidente (improbabile che si sia trattato di un attentato terroristico): France Info, per esempio, ha sposato l’ipotesi formulata anche da altri secondo cui l’Airbus stesse volando troppo a bassa quota, inoltre  il sito specializzato nel monitoraggio voli aerei Flightradar24  considera “anomala” la rotta dell’Airbus A320 rispetto a quella consueta dei voli Barcellona-Düsseldorf. Il ritrovamento delle due scatole nere dell’aereo potrebbe riuscire a far luce su quanto è accaduto.

 

Dopo la maturità classica, mi sono laureata all'Università Cattolica del Sacro Cuore a Milano in Scienze dell'Educazione, con una tesi in Pedagogia Interculturale dal titolo "Donna e Islam: la questione del velo". Scrivo per diverse testate on-line come "Al-Maghrebiya", "Ebraismo e dintorni", il blog del "Legno Storto" su argomenti riguardanti il mondo arabo e islamico, soprattutto per quanto riguarda la condizione della donna, il Medio Oriente, Esteri, immigrazione e integrazione. Ho scritto due racconti: "Dopo la notte" (Il Filo, 2009) e "Soltanto una donna" (Albatros - Il Filo, 2011).
Potrebbero interessarti anche