Centro massaggi a luci rosse nel cuore di Napoli

centro massaggi hot

Un centro massaggi dalle conclusioni “particolari” è stato scoperto nella tarda serata di ieri 13 ottobre nel centro di Napoli.

La capitale partenopea quindi, proprio nel “cuore” della città, ospitava un luogo non proprio di rilassamento anche se si professava come tale: gli ospiti, venivano nel centro “massaggi” per prestazioni “molto più faticose” e sicuramente particolari.

Loading...

In pratica i clienti abituali, per lo più gente di “alte posizioni”quali professionisti o dirigenti, pagavano dai cento euro in poi, cifre sicuramente non irrisorie, per massaggi a dir poco “piccanti”. Per chi lo voleva infine, il trattamento poteva concludersi con una fine “molto più gioiosa”.

La scoperta ha sconvolto non poco il vicinato e gli stessi carabinieri, dato che l’attività in questione, si presentava esternamente quale un normale centro massaggi rilassanti.

Arrestata la titolare dell’esercizio, una donna cinese sulla quarantina che, alla vista delle forze dell’ordine, ha reagito anche con le mani, anche se è stata subito bloccata senza conseguenze.

Sequestrati dal “negozio” anche tremila euro in contanti e  identificate quattro prostitute.