Cinque mete italiane per una vacanza da sogno

Dove andare in vacanza quest'estate? ecco le migliori destinazioni

Cinque mete italiane per una vacanza da sogno

Musica, divertimento, relax sono le caratteristiche che un viaggio deve assicurare, un viaggio senza pensieri e senza il peso del quotidiano. Vediamo quali sono i luoghi ideali per trascorrere una felice vacanza:

Salento

Gallipoli offre molte opportunità; di giorno ci si gode il mare, il relax, l’acqua cristallina. Ma la notte la città si trasforma si riempie di discoteche a cielo aperto che si trovano sul lungomare, la musica e le ottime bevande animano la notte di Gallipoli permettendo ai visitatori di poter ballare a piedi nudi in spiaggia fino all’alba.

Riviera Romagnola

Da sempre regno indiscusso del divertimento, da Rimini a Milano Marittima vi sono molte occasioni per vivere giornate indimenticabili. Discoteche, mare, notte rosa e possibilità di praticare sport acquatici; inoltre vi sono 15 parchi di divertimento, la scelta è vasta. La notte è da trascorrere a Rimini, città piena di locali e discoteche.

Sicilia

Per una vacanza giovane e fresca ecco la splendida Taormina, l’isola bella incastonata tra gli scogli è una riserva naturale, di giorno oltre a godersi il relax nelle acque cristalline di Taormina, ci si può fare un giro nel centro della città oppure andare nel vicino paese di Castelmola dove ci si perde a contemplare il panorama mozzafiato fino ai bar con particolari arredamenti. Per gli amanti della movida la notte è da trascorrere ai Giardini Naxos luogo vicino Taormina.

Jesolo

E’ la città più conosciuta per gli innumerevoli locali e spiagge; le spiagge sono ben attrezzate, ci si gode il sole sorseggiando un bel cocktail con frutta fresca; la notte si anima con spettacoli dal vivo, con esibizioni di professionisti o artisti di strada oltre che con serate movimentate all’interno di famose discoteche.

Sardegna

La Sardegna è conosciuta per le sue incantevoli spiagge, partendo dalla Costa Smeralda circondata da un mare azzurro, sabbia fine e chiara accompagnata dalla classica macchia mediterranea. Un’isola che stupisce il visitatore per i suoi contrasti naturali, luci colori e tradizioni antichissime. Da visitare oltre a Porto cervo anche Porto Rotondo una località rinomata popolata da villette e piazzette. Invece chi preferisce la montagna potrà andare alla scoperta della regione del Gennargentu, il più vasto complesso montano della sardegna con i suoi scenari e la natura che fa da padrona.

 

Iweblab