Cosa vedere a Ponza, tra musei e spiagge locali

Ponza è una destinazione interessante con tanto da scoprire

Ci troviamo a Ponza, precisamente un’isola italiana che appartiene all’Arcipelago delle Isole Ponziane. Ponza è la più grande fra tutte ed è un vero paradiso. Le spiagge e i fondali incontaminati rendono questa località davvero affascinante. Ci sono molte cose da fare qui, siamo sicuri che non vi annoierete a Ponza. Vi anticipiamo subito che la cucina locale è da cinque stelle e questo vale anche per i vini. Ma adesso scopriamo cosa vedere a Ponza? Come sicuramente già sapete dovete affidarvi a un buon comparatore di prezzi, vi suggeriamo traghettifacile.it.

Cosa vedere a Ponza

Museo Etnografico di Ponza

Che ne direste di fare una visita al Museo Etnografico di Ponza? Questa si che è una destinazione interessante e non così comune per una vacanza. In pratica dovete recarvi in questa grotta (accesso gratuito) dove sono raccolte fotografie, statue, lettere e tutto quello che ci può essere sul passato di Ponza. Vi consigliamo di andarlo a vedere, carino inoltre il posticino dove sedersi per vedere il mare.

Spiagge locali

Se vi recate qui durante la stagione estiva, avete a vostra disposizione un vasto numero di cale e spiagge. L’acqua è pulitissima e i colori che assume quando è colpita dal sole sono impareggiabili.
La vegetazione mediterranea è rigogliosa e di aree per fare immersioni ce ne sono fin troppe, anche se non sono mai abbastanza se amate fare questo genere di cose! Tuttavia, vi ricordo che serve una barca dato che sennò avete non poche limitazioni. Per ricordarvi alcuni posti ci sono: Chiaia di Luna, Baia di Bagno Vecchio, Cala Feola e altre. Mentre passando per via mare potete scoprire le meravigliose Cala del Core e Cala Felce.

Giardino Botanico

Non fa sempre piacere vedere un po’ di natura? Ecco, allora scoprite pure questo bellissimo giardino botanico.Qui non troverete le piante provenienti da varie zone del Paese o di altri aree geografiche, ma solo una raccolta della flora locale. Il Giardino Botanico di Ponza guarda proprio sul mare, risale agli anni ’80 ed è un grande attrazione turistica. Pensate che addirittura sono presenti delle orchidee selvatiche che non potete trovare da nessuna altra parte.

Grotte di Pilato

Belle e veramente interessanti. nonché vicine al porto (circa 10 minuti), tuttavia le potete vedere solo in barca. Stiamo parlando delle Grotte di Pilato. In poche parole sono tunnel scavati proprio nella roccia! Lo scopo originario di queste grotte e ancora incerto, ossia c’è chi pensa che vennero realizzate come vasca per i pesci (per l’allevamento) chi crede che fossero bagni privati, insomma non è chiaro. Tuttavia, visto che queste grotte formano molti tunnel e questi si uniscono a una piscina centrale, potrebbero forse essere stati realizzati come zona di allevamento per i pesci.

Cucina dell’Isola

Una volta che siete a Ponza e desiderate provare alcuni ristoranti locali, non avete che l’imbarazzo della scelta. Ovvio che dovete puntare al mare, visto che è la specialità del posto. Quindi, ostriche, molluschi, tonno, pesce spada, calamari etc. Provate le linguine con l’aragosta, come gli spaghetti con il granchio fellone. Ottime anche le zuppe (come quella di lenticchie) o alcuni piatti di terra, tra
questi il coniglio alla Ponzese.

Potrebbero interessarti anche