Covid: in Germania lockdown “light” da lunedì

Nuove decisioni sono state prese da Angela Merkel in merito all'emergenza Coronavirus.

La cancelliera ha deliberato l’inizio di un lockdown “light” a partire dal 2 novembre per tutta la durata del mese.

Le nuove restrizioni

È stato raggiunto nella giornata di ieri un accordo tra il governo federale e i governatori dei Land in merito alla situazione d’emergenza attuale.
Le nuove restrizioni entreranno in vigore questo lunedì e riguarderanno le attività con maggiore possibilità di contagio.

- Advertisement -

A subire le nuove norme saranno le imprese di ristoro quali ristoranti e bar, che saranno chiusi dal 2 novembre.
Assieme a questi, luoghi di ritrovo come cinema, teatri e centri sportivi saranno costretti alla chiusura, e allo stesso tempo saranno vietati assembramenti e manifestazioni in strada.

L’emergenza in Germania

Le decisioni della cancelliera confermano le aspettative che in molti avevano negli scorsi giorni visto il picco di contagi.
Con quasi 15mila casi giornalieri, il Paese aveva raggiunto un nuovo record personale dall’inizio della pandemia, portando alle inevitabili restrizioni che dal 2 novembre si vedranno in atto.

- Advertisement -

Con Angela Merkel che già negli scorsi giorni aveva chiamato il suo popolo a compiere un ultimo sacrificio e con questo “mini” lockdown, i cittadini sperano ora che si possa arrivare a una situazione stabile e sicura per tutti.

Davide Zanettin
Davide Zanettin
Sono Davide Zanettin, ragazzo di 21 anni e studente presso l'università di Trento. L'interesse per il giornalismo e la mia passione nello scrivere nascono anzitutto dalla voglia di esprimermi, obiettivo che mi pongo sempre nei miei articoli con cui cerco di informare mantenendo la maggiore obiettività possibile.

Ucraina è Ucraina

Dal 27 al 31 maggio il Circolo Filologico Milanese e Associazione Boristene presentano, nella prestigiosa sede della sala Liberty del Circolo Filologico Milanese, la manifestazione Ucraina...