Delitto Faenza: come Claudio Nanni e il complice sono stati incastrati

Nanni e Barbieri incastrati dalle telecamere e dalle celle telefoniche

Ieri mattina intorno alle 6, Claudio Nanni e il suo presunto complice, Pierluigi Barbieri, sono stati arrestati. Claudio Nanni si trovava nella sua casa in campagna insieme alla figlia Arianna al momento dell’arresto, mentre Pierluigi Barbieri nella sua casa a Faenza.

A far scattare gli arresti, tutta una serie di indizi attentamente analizzati dagli inquirenti. Claudio Nanni, pochi giorni prima del delitto, aveva agganciato una cella telefonica nei dintorni di casa Barbieri. La mattina del delitto, l’auto grigia del Barbieri è stata vista transitare nei pressi di casa di Ilenia, ad orari compatibili con l’omicidio.

- Advertisement -

Per tutte queste ragioni, i due sono stati tratti in arresto.

Il movente dell’omicidio è quello economico.

Francesca Angelica Ereddia
Francesca Angelica Ereddia
Classe 1990, Laureata in Giurisprudenza, siciliana, una passione per la scrittura, la musica e l'arte. Per aspera ad astra, dicevano. Io, nel frattempo, continuo a guardare le stelle.

Star Wars: Young Jedi Adventures seconda stagione

Disney+ ha rilasciato il trailer della seconda stagione di Star Wars: Young Jedi Adventures, la serie originale animata di Lucasfilm che debutterà mercoledì 14 agosto...